Nostalgia Mondiali. L’indimenticato ex ct Lippi si gode la Costiera Amalfitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sono trascorsi 12 anni da quel mondiale 2006 targato Lippi che regalò all’Italia l’ultimo trofeo più prestigioso del continente agli azzurri. E domani, 14 giugno, avranno inizio i Mondiali di Russia 2018 ai quali l’Italia non parteciperà. Gli Azzurri, infatti, non sono riusciti a qualificarsi, uscendo di scena a novembre contro la Svezia nel doppio confronto dei playoff. Solo nel 1958 la nostra Nazionale aveva mancato la qualificazione alla fase finale del torneo iridato, quasi sessanta anni fa. E, a distanza di mesi, la ferita è ancora aperta e fa ancora tanto male.

Un Mondiale senza l’Italia suona quasi come un’eresia, ancora di più se si pensa che soltanto dodici anni fa salivamo sul tetto del mondo battendo la Francia ai rigori in una indimenticabile finale all’Olympiastadion di Berlino.

Dopo l’Italia di Vittorio Pozzo (1934 e 1938) ed Enzo Bearzot (1982) toccò alla Nazionale del 2006 di Marcello Lippi il titolo di Campione del Mondo.

Alla vigilia dell’inizio del mondiale proprio Lippi ha pensato di tornare in Costiera Amalfitana. Il tecnico di Viareggio, con la passione per il mare, è di casa all’albergo Il Tritone di Praiano, ospite di Salvatore Gagliano, presidente del Comitato regionale della Federcalcio. Un’antica amicizia la loro, risalente alla stagione 1993/94, ai tempi dell’avventura al Napoli con Lippi allenatore e Gagliano dirigente accompagnatore.

Col tecnico sua moglie Simonetta e il suo vice, Narciso Pezzotti, con il quale allena la Nazionale cinese. Godranno della quiete di Praiano per qualche giorno, tra mare, sole, relax e buon cibo a base di pesce fresco. Domani di sicuro non rinunceranno a seguire alla TV la cerimonia di inaugurazione del Campionato del mondo di calcio allo stadio Luzhnikidi Mosca. Non è da escludere anche qualche uscita, nei prossimi giorni, in visita alle attrattive turistiche della Costiera.

Fonte Il Vescovado

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.