Salerno, il sonno rubato d’estate: botti esplosi ad ogni ora

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Fuochi d’artificio in tarda serata anche dopo oltre la mezzanotte e i cittadini salernitani manifestano la propria rabbia, soprattutto tramite web. Nella serate, soprattutto estive, sono tanti i fuochi pirotecnici che vengono esplosi. Secondo alcuni ormai è una cattiva abitudine che esiste non solo a Salerno ma in molte città. Non vengono esplosi fuochi d’artificio solo per feste patronali o di quartiere. Una laurea, un compleanno, una comunione o un battesimo termina, qualunnque sia l’orario con l’esplosione di petardi e mortaretti colorati. Il tutto togliendo il sonno, già disturbato dalla calura di migliaia di persone oltre che spaventare bambini e animali.

I cittadini di Salerno, sui gruppi social dedicati, hanno manifestato tutto il loro dissenso a questa pratica molto frequente. “Questa volgare consuetudine, che, ormai, è in atto da alcuni anni, disturba la quiete della notte salernitana, che dovrebbe seguire al bailamme ed ai frastuoni del giorno – scrive qualcuno – Da chi mai saranno stati autorizzati queste persone a fare esplodere i suddetti fuochi in ossequio delle norme severe vigenti in materia?”.

E così, in tanti invocano la soluzione adottata dal sindaco di Ravello, il quale ha emanato una delibera attraversa la quale ha vietato su tutto il territorio, per tutta la stagione estiva, l’accensione, il lancio e lo sparo di fuochi d’artificio dl ogni genere in occasione delle feste private. Tra le motivazioni che hanno spinto a tale provvedimento, ricordiamo non solo il disagio e disturbo per la quiete pubblica,  ma anche il pericolo di incendi in condizioni di siccità.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Venerdi 29 giugno h.16,30 in via ***** dopo circa tre ore di schiamazzi ed urla da un locale escono due energumeni per sparare botti e petardi. Ci affacciamo da balconi e finestre ed una signora con molta cortesia chiede conto dell’indecenza che si sta consumando.
    La risposta di uno dei due? “Signo’ oggi è festa amma’ spara’!
    Conclusione: vengono raccolti da terra i botti ed i petardi ed ancora fumanti sono gettati in un bidone per la raccolta dell’umido!
    Telefono indignato al gestore del locale per protestare ma lui si guarda bene dal rispondere (confesso di non aver avuto il coraggio di scendere da casa ed entrare nel locale). Spero che non censuriate.

  2. basta denunciare il tutto con la firma di tutto alla questura oppure una protesta seria e convinta sotto il comune

  3. Vogliamo parlare delle feste all’aperto sul terrazzo con musica a tutto volume fino alle 3 di notte al Circolo Canottieri di via Ligea frequentato dalla cosiddetta Salerno (poco)bene con alla testa politici locali?
    Ricordo che questo circolo è localizzato tra palazzi per civili abitazioni e la musica rompe…il sonno a tutta via Ligea, via Sabatini, piazza Alario, inizio di via Benedetto Croce.
    Quando sarà fatta rispettare la legge anche per questi cafoni arricchiti?

  4. Non servono delibere. E già punito dal codice penale. Volete e potere

  5. x i cafoni arricchiti della salerno bene io la mattina presto mi alzo che aggia i a fatica!!!!! Il lavoro c’e’ e’solo che molti non lovogliono fare ad orari mattutini!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.