Immigrazione: protocollo d’intesa tra la Regione Campania e le regioni del Sud

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Giunta regionale ha approvato oggi, su proposta dell’assessore alla Sicurezza e Legalità Franco Roberti, lo schema di Protocollo d’Intesa tra le Regioni Campania, Calabria, Basilicata Puglia e Sicilia per la collaborazione a livello interregionale in materia di immigrazione. “La bozza di Protocollo d’Intesa approvata oggi intende armonizzare le iniziative e buone prassi nella gestione dei fenomeni migratori – dichiara l’assessore Franco Roberti. L’importanza del Protocollo è nello stabilire con le altre regioni del Sud una politica unitaria per affrontare un fenomeno che, al di là di ogni iniziativa del governo, ci impegnerà nei prossimi anni”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.