Materiale pedopornografico su pc: condannato sindaco di Rofrano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il primo cittadino di Rofrano, centro cilentano in provincia di Salerno è stato condannato a un anno di carcere, pena sospesa e ad un ammenda di due mila euro. I fatti risalgono al 2015 quando la Guardia di Finanza di Vallo della Lucania rinvenì in uno dei computer di Nicola Cammarano nel suo studio di commercialista materiale pedopornografico . A darne notizia è il quotidiano Il Mattino.

“È una sentenza ingiusta – si difende Cammarano  – e anche inattesa considerando che il Pm aveva chiesto l’assoluzione. Attendo che vengano depositate le motivazioni e poi presenterò ricorso in appello. Io non sono un pedofilo. E nemmeno nel corso del processo è venuto chiaramente fuori chi ha scaricato quel materiale rivenuto su un mio Pc. Pur sapendo delle indagini non ho mai eliminato dal Computer le foto e i video che mi hanno portato sotto processo. Perché non avendoli scaricati non era a conoscenza della loro presenza”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.