Salerno/Coldiretti: allarme cinghiali. Pericolo per agricoltori e cittadini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“Non è più solo questione di agricoltura e di danni alle coltivazioni. A rischio c’è la sicurezza dei cittadini”. A dirlo è Coldiretti Salerno dopo l’ennesimo incidente stradale causato da un cinghiale, registrato nel Cilento. Coldiretti chiede un’accelerazione degli interventi di riduzione degli ungulati e l’attuazione di un piano di contenimento. “I cinghiali – sottolinea il presidente di Coldiretti Vito Busillo – devastano campi, azzerano le produzioni, mettono a repentaglio la sicurezza stessa dei cittadini e creano conseguenze devastanti all’ambiente contribuendo all’impoverimento della fauna e della flora del bosco e del sottobosco. Il numero degli esemplari è ormai fuori controllo. Bisogna dare immediatamente corpo agli interventi: i cinghiali sono ormai un pericolo, si spingono fino ai centri cittadini, invadono le carreggiate, cercano cibo lungo i cigli stradali. Siamo arrivati al punto di non ritorno. È in gioco l’economia di intere aree della provincia, l’equilibrio ambientale e l’incolumità delle persone. Bisogna intervenire con urgenza: il risarcimento danni da solo non basta, servono misure straordinarie”. Coldiretti Salerno ha proposto anche l’attivazione di una filiera certificata di qualità: “La scommessa di una filiera sicura, di qualità, che vada dal cacciatore alla tavola, attraverso il trattamento delle carni, i controlli sanitari, la loro preparazione, la somministrazione, il consumo – ricorda il direttore di Coldiretti Salerno, Enzo Tropiano – è stato già sviluppato con successo in altre regioni, creando un’opportunità positiva di lavoro per tanti operatori. Auspichiamo anche qui un progetto di filiera certificata di qualità affinchè i cinghiali possano essere una risorsa economica per i territori”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. i cinghiali sono ormai un pericolo, si spingono fino ai centri cittadini, INFATTI, ALCUNI GIORNI PASSATTI NELL’EFFETTUARE IL TAGLIO DEL FORAGGIO NELL’APPEZZAMENTO DI TERRENO, DI MIA PROPRIETA’, SITO IN SALERNO ALLA VIA DEI CARRARI CIV. 31/b & PER L’ESATTEZZA A CONFINE CON IL COMANDO DELLA POLIZIA MUNICIPALE, sempre in VIA DEI CARRARI CIV. 31, E’ COMPARSA UN CINGHIALE FEMMINA CON BEN CINQUE CUCCIOLI, AL RUMORE DEL TRATTORE SI E’, OVVIAMENTE, SPAVENTATA E GUADAGNANDO UNA VIA DI FUGA ATTRAVERSO UN SOTTOPASSO DELLA LINEA FERRATA “SALERNO/BATTIPAGLIA” HA MESSO IN SALVO I SUOI CINQUE CUCCIOLI. SIAMO IN PIENO CENTRO ABITATO, PRATICAMENTE IN CITTA’.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.