Salerno: il Crescent illuminato si ‘specchia’ nel mare, la foto fa il giro del web

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
21
Stampa
In poco tempo ha ricevuto numerose visualizzazioni la foto di Federico Veneziano pubblicata sulla pagina facebook ‘Solo per chi ama Salerno’. Lo scatto mostra il Crescent, l’opera di Bofil in via di ultimazione completamente illuminato. Le luci si riflettono nello specchio di mare antistante l’opera che, una volta ultimata con la relativa piazza ed una serie di negozi si candida a diventare il nuovo punto di riferimento della movida salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

21 COMMENTI

  1. è il simbiolo della nuova Salerno altro che eco mostro si vergognasse chi ha ostacolato l’opera e la piazza

  2. I salernitani non meritano questo assaggio di bellezza, per loro Salerno è e sarà sempre sporcizia, scarafaggi e puzza di pesce.

  3. Finalmente un’opera architettonica di livello internazionale che rende la visuale di quella vergognosa area di interesse internazionale ed in continuità con il lungomare. Finalmente si metteranno a zittire le insulse lamentele denunce è piagnistei dei soliti chiancarellari e finti perbenisti insieme ai loro amici fra le stelle e gli egocentrici populisti io salernitani.
    Sperando ci sia ancora in qualcuno lo spirito di fare qualcosa per ridare dignità a Salerno.

  4. Diciamo “certi salernitani”… anche se io dubito che la banda di deficienti che infesta questo sito siano realmente di Salerno.

  5. Qualsiasi cosa accada, è sempre colpa tua. Sei la più odiata d’Italia, prima di tutto da buona parte dei tuoi abitanti. Io perciò ti adoro. Comunque, a me il crescent non piace ma fate presto a finire sti lavori.

  6. Favoloso! Complimenti all’ architetto e De Luca.Forza turisti, fatevi avanti e ammirate il nostro splendore.

  7. La bellissima piazza farà da cornice ideale ad orde di negri che vendono paccottiglia.

    Ovviamente non gli stessi che sono sul lungomare, bisognerà importarne altri.

  8. Per me il Crescent rimane un Cesso squadrato in riva al mare a deturpare il paesaggio, e tutte queste luci accese le paghiamo noi, non si capisce per quale vantaggio ipotetico.

  9. Sinceramente con un’opera mastodontica del genere si poteva fare un gioco di luci che la rendesse interessante di notte. Con questa illuminazione a colonna sembra un carcere di luci…

  10. A parlare sono sempre chi è nato che le CHELE o meglio con le mani a granchio. Quelli che non offrono mai un caffè e fumano solo a scrocco.

  11. Scusate dove si possono acquistare i biglietti per visitare il crescent? Ma è un museo? Grazie x info

  12. Buongiorno scusate dove è possibile comprare i biglietti per visitare il crescent? Ma è un museo? Grazie

  13. A Salerno altri 26 milioni di euro per piazza della Libertà
    È la somma che il Comune utilizzerà per completare l’opera e il parcheggio sottostante

  14. Opera bellissima. Credo diventerà presto il simbolo della città di Salerno e una delle opere più belle del Mediterraneo.

  15. In genere i commenti agli articoli non superano la decina.
    Se qui si è arrivati a 16, vuol dire che il Crescent attira. Che ci siano valutazioni negative, oppure che si esprimano giudizi positivi, per non dire entusiastici, ciò non fa differenza. Quello che testimonia l’interesse suscitato da quest’opera è la partecipazione di lettori desiderosi di pronunciarsi per far conoscere il proprio punto di vista su un manufatto, opera di un architetto di fama internazionale.

  16. Io non credo che le luci di un condominio PRIVATO le paghiamo noi cittadini. Ma se anche fosse così,
    le pagherei volentieri. Riguardo al cesso, direi che il vero cesso è stato per decenni quell’orribile
    condominio dai mattoni rossi completamente avulso dal contesto circostante ma che non ha mai
    sollevato le obiezioni dei nostri numerosi concittadini esteti ed amanti dell’arte.

  17. x Anonimo 1: i commenti a volte se li scrive la stessa redazione che al 90% non faà passare questo commento. Puo anche essere che Anonimo 1 è la stessa redazione. Sono tecniche di comunicazione ormai vecchie e passate. Trovate qualche altro modo per slinguettare mettervi a 90 gradi dai dai su e che caspita ……….LA foto fa il giro del WEB ahahahahahaha ma chi vadda crer

  18. Smentisco in maniera categorica l’affermazione, intrisa di malanimo, fatta da Francesco Centro Storico, secondo il quale io mi identifichi con la Redazione. Non credo che questa debba ricorrere a camuffamenti per rendersi non identificabile e per trascrivere commenti favorevoli a sostegno delle proprie convinzioni. Piuttosto, invece di ricorrere a certe espressioni di bassa lega, si abbia il buon senso di rimanere in argomento e di far conoscere in maniera serena e obbiettiva se il Crescent (e tutto ciò che lo circonda) rappresenta un miglioramento dell’area decrepita prima esistente, oppure era preferibile lasciare tutto come prima. E senza rifugiarsi nel solito tran tran che si poteva fare di meglio e di più.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.