Allarme morbillo nel salernitano: quattro ricoveri in due settimane

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Tutte adulte le quattro persone colpite da morbillo in appena due settimane e ricoverate all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore nel reparto di malattie infettive.

I soggetti che hanno contratto il morbillo hanno tra i 30 e i 50 anni e, molto probabilmente sono stati contagiati da propri familiari in età pediatrica. A darne notizia Salvatore D’Angelo sul quotidiano La Città oggi in edicola.

In tutti e quattro i casi la situazione è sotto controllo. Non essendoci antivirali e antibiotici, la prevenzione consiste nel vaccino o in caso di gravidanza nel trattamento con immunoglobuline. I casi di morbillo in età adulta – afferma un medico su La Città – non vanno sottovalutati in quanto le eventuali complicazioni possono avere risvolti non prevedibili

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Bravi imbecilli voi continuate pure a vaccinarvi così vediamo tra qualche anno che miriade di casi di adulti che prendono il morbillo ci saranno; ma lo sapete che il morbillo è pericoloso da adulti e nei bambini appena nati? questo significa che se la madre, vaccinatasi da piccola, non ha contratto la malattia in modo naturale in età pediatrica (l’età pediatrica vi ricordo, professoroni, che è fino almeno a 6 anni) non potrà trasmettere gli anticorpi con l’allattamento al figlio appena nato, quando cioè non si può comunque vaccinare, e dunque il bimbo/a sarà a rischio. Iniziate ad usare il cervello ed a pensare con la vostra testa e non quella dei corrotti.

  2. Attento idiota, che ora quelli come te vengono condannati! ma tu guarda se nel 2018 dobbiamo avere ancora gente che pensa di vivere nel medio evo. La scienza non è democratica, fattene una ragione

  3. 11.35: ecco che arriva il seguace del presuntuoso medico “sborone informatico” che critica tutti perchè si informano su facebook ma che molto coerentemente lo fa su facebook!..
    Preso atto della minaccia simil-nazista messa in atto dall’anonimo 11.35, voglio dirgli che lui è libero di vaccinarsi, nessuno glielo impedisce, anzi! Al contrario è LUI che vuole obbligare gli altri a fare quello che egli (o chi lo ha indottrinato a dovere in chiaro conflitto di interessi) ritiene opportuno.

    I dati sul morbillo e l’epidemia inesistente li ho pubblicati, per quanto possibile, più volte nei miei commenti, e parlo di dati ufficiali del ministero: il morbillo NON uccide, al massimo può essere una concausa in soggetti già fortemente debilitati.
    Dal bollettino del Ministero della Salute, scaricabile sul sito, l’anno scorso nel pieno della supposta “emergenza” abbiamo avuto 3 decessi in tutta italia.. e tutti avevano già GRAVI patologie, v.leucemia..
    Ora, non condivido molto il modo di esprimersi di 08.55, ma nella sostanza non ha detto nulla di nuovo e ti tanto sbagliato, l’immunizzazione naturale alla nascita è un processo ben noto da decenni.

    11.35, finiscila con il copia-incolla di quelle stupide frasi ad effetto: la scienza è democratica! ma ancor più: la scienza non ha punti di arrivo e non DEVE avere dogmi, in nessuna direzione. Quindi anche il dire che “il vaccino è al 100% sicuro” è una frase assolutamente antiscientifica per due motivi, 1.ci sono centinaia di casi di documentati effetti avversi (scritti nel bugiardino e nella letteratura scientifica PtP), 2.la scienza non è nulla di assoluto; quello che era scienza cent’anni fa ora non lo è più, o non lo è negli stessi termini, in quanto la ricerca va avanti.

    Quindi smettila tu e il tuo medico presuntuoso di fare terrorismo e minacce, e fai una cosa: corri dal tuo medico e fatti TUTTI i vaccini che trovi! Lo puoi fare, sai? NESSUNO te lo impedisce, mentre al contrario VOI volete impedire la libertà di scelta agli altri.
    Detto questo, ho almeno 3 casi in famiglia di bambini che a seguito di una vaccinazione sono diventati allergici a qualunque cosa, soprattutto uova e frutta a guscio.. e una settimana prima (avevano già da 1 a 5 anni) mangiavano qualunque cosa.. e il medico non ha voluto segnalare i casi.. E’ così che poi nelle statistiche risultano “sicuri” i vaccini.. non segnalando i casi..

    Caro ignorante 11.35, hai letto la relazione della Comm. Parlamentare sugli inquinanti in ambito militare pubblicata pochi mesi fa: stabilisce che NON DEVONO essere somministrati più di 5 vaccini assieme in quanto pratica altamente rischiosa per i militari (adulti! immagina bambini..) .. CHIARO? Il medio evo sei TU e quei plagiati che credono a quel tizio.. basta che UNO ti dica una cosa e per te è Vangelo. Hai fatto qualche ricerca sul tema? qualche dato? Lo sai che “probabilmente” il morbillo non esiste neppure in quanto virus?.. c’è una sentenza in merito della Cassazione tedesca, cércati pure quella e poi parliamo (drLanke).

    Con questo ci tengo a dire anche una cosa: non sono per nulla contro i vaccini in sé, i quali sono stati fondamentali per certe patologie, ma per un loro uso consapevole e razionale, quindi evita di parlare di novax. Potrei pubblicare decine di links ufficiali, ma qui non passano… cércateli sul sito del ministero e ragiona con la tua testa se ci riesci, non con quella del famigerato sborone informatico.. Ultimo consiglio, evita le minacce, non ci fai bella figura.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.