Salerno: cane chiuso in auto sotto il sole: salvato dai Carabinieri – FOTO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Era stato lasciato nel pomeriggio di lunedì nel portabagagli di un’auto nel parcheggio di via Bandiera, nei pressi del cinema Space a Salerno, con il solo finestrino anteriore aperto appena un centimetro. I guaiti del cane chiuso in quella che, sotto il sole, era diventato una gabbia rovente, hanno richiamato l’attenzione dei passanti, i quali hanno contattato i volontari della sezione salernitana della Lega Nazionale per la Difesa del Cane.

Le condizioni del meticcio, che manifestava già segni di evidente sofferenza, hanno portato le volontarie a chiamare immediatamente i soccorsi, non potendo attendere ulteriormente il ritorno del proprietario dell’auto. Delle diverse forze dell’ordine allertate, a giungere sul posto è stata una pattuglia dei Carabinieri che, constatata la gravità della situazione, ha provveduto a spaccare il vetro per liberare l’animale.

Il cane è stato così rifocillato e portato da un veterinario per un controllo. La sua temperatura corporea raggiungeva i 41 gradi, indice del fatto che fosse realmente in pericolo di vita. Per il detentore del meticcio è scattata la denuncia a piede libero con l’accusa di maltrattamento di animali. Si ricorda che in un’automobile la temperatura interna cresce in maniera esponenziale rispetto a quella esterna e che, mentre gli esseri umani, in condizioni di caldo estremo, iniziano a sudare, gli animali, cani compresi, non provvisti di ghiandole sudoripare, vanno velocemente incontro ad un colpo di calore e addirittura alla morte.

Una vicenda che è stata segnalata al mondo del volontariato da cittadini che hanno deciso di non voltarsi dall’altra parte, ma il cui merito del lieto fine va soprattutto al Nucleo operativo e radiomobile del Comando generale dell’Arma dei Carabinieri di Salerno, agli ordini del maggiore Paolo Rubbo e del tenente Bartolo Taglietti.

L’invito è sempre quello di denunciare episodi di maltrattamento a danno di tutti gli animali. Si ricorda altresì che lasciare il proprio cane chiuso in auto può far scattare la condanna di cui all’articolo 727 comma secondo del codice penale. Per tale comportamento vige il divieto anche nel Regolamento Comunale di Tutela degli Animali di Salerno, che all’articolo 9 recita: “È vietato lasciare animali chiusi in qualsiasi auto veicolo e/o rimorchio o in altro mezzo di contenzione; è altresì vietato lasciare soli animali chiusi in autoveicoli e/o rimorchi, anche se all’ombra e con i finestrini aperti”, pena sanzione amministrativa pecuniaria che può arrivare a 500 euro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. solite esagerazioni con questi cani. Salerno poi è diventata la capitale con tutte le m… che vengono lasciate per strade gliele farei leccare ai padroni

  2. Felice per il lieto fine della situazione, non posseggo cani o altri animali ma credo che chi decide di possederne poi debba prendersene cura come se fossero i propri genitori, altrimenti non ve lo ha prescritto il medico di prendervi cani, gatti, tartarughe, conigli ecc ecc.

  3. Paolo per farti felice la prossima volta lo lasciamo morire. Meglio esagerati come dici tu che insensibili. Per quanto riguarda le deiezioni in strada il ragionamento non è paragonabile . Certo i proprietari vanno multati ma che c’entrano i cani.

  4. che schifezza e uomni,anzi omnicch,facciamo invece,munnezza zuzzimma e fallimento dentro,di questi che difendono sta bestia che rinchiuso il suo cane e tornando avoi,ci metto anche che nella pieta’ ne il perdono,possono darvi ragione,quindi siete solo poveracci

  5. avrebbero dovuto far perire all’ uomo quello che ha sofferto il cane…

    fossi stato li presente, uno schiaffone correttivo al padrone glielo suonavo per bene..all’ anm i KTM!
    Vi devono mangiare i vermi.

    non c’è bisogno di possedere animali per capire che il gesto è vile e senza buon animo, così come non bisogna soffrire la fame per rispettare il cibo!

  6. Paolo 6 solo un imbecille come tutti quei proprietari che non raccolgono i bisogni dei propri animali

  7. Ma perchè consentite di far fare commenti con pseudonimi? secondo me obbligandoli a mettere nome e cognome, forse qualcuno ci penserebbe prima di scrivere imbecillità.

  8. Fino a quando ci saranno gli “imbecilli” si faranno solo chiacchiere inutili ed inopportune senza mai risolvere nulla…dico bene che più sento la gente parlare più comprendo che non hanno il diritto di farlo!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.