Cilento in festa: a Valle dell’Angelo arrivano le reliquie di San Pio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sabato 28 e domenica 29 luglio, rappresentano per la piccola comunità cilentana, un evento di rilevanza internazionale: l’arrivo delle Reliquie del Santo frate di Pietrelcina coordinato dall’associazione internazionale “AMICI DI PADRE PIO”, col direttore Dott. Gianni Mozzillo.

Saranno 2 giorni in cui verranno esposte, nella locale chiesa di San Barbato, le reliquie che conferiranno al piccolo paese dell’alto Cilento, due giorni intensi di preghiera e devozione alla comunità tutta ed ai tanti fedeli di Padre Pio. L’evento, in preparazione da diversi mesi, ha incontrato il benestare delle autorità religiose e politiche, con l’intento unico di portare amore e serenità in un contesto di fratellanza e di unione nella preghiera.

Le reliquie di Padre Pio, giungeranno sabato 28 nel primo pomeriggio, laddove la chiesa di San Barbato è stata preparata e ristrutturata, proprio per l’eccezionale evento. Raggiante il parroco, Don Aniello Palumbo, che celebrerà la SS. Messa, unitamente al confratello di Padre Pio, Frate Riccardo Fabiano, che è il custode ufficiale delle sante reliquie.

Non farà mancare la sua presenza il Colonnello Antonio Grilletto, già amico della comunità e soprattutto del Sindaco Dott. Salvatore Iannuzzi, entusiasta per il programma allestito nella speciale occasione e per l’evento di portata internazionale, disponendo tutto quanto fosse possibile, affinché i tanti visitatori, potranno ricevere benefici e preparando l’accoglienza con i migliori criteri concepibili.

Saranno presenti anche i Sindaci dei comuni limitrofi e le autorità militari della zona. Per i due giorni dedicati alla preghiera ed alle reliquie di padre Pio, Media partner sarà l’emittente televisiva CAPRIEVENT col suo editore Pasquale Turco che porterà l’evento nelle case di tutti i telespettatori. Vi saranno ospiti di levatura nazionale e testimonianze sulla fede e sulla forza spirituale di Padre Pio.

Hanno curato la parte organizzativa civile, tanto da rendere possibile la realizzazione di questi due giorni fantastici con una organizzazione impeccabile, la Sig.ra Coccaro Antonella, il sig. Annibale Capozzoli di Valle Dell’Angelo, unitamente alla sig.ra Nigro Teresa di Piaggine, che grazie al lavoro intenso svolto negli ultimi mesi, hanno allestito alla grande la progettazione che di sicuro rimarrà negli annali dei ricordi di Valle dell’Angelo e della comunità cilentana tutta.

Le reliquie di Padre Pio, lasceranno Valle dell’Angelo domenica sera 29 e già si prospetta una folla immensa che coinvolgerà non solo il paesino dell’alto Cilento, ma tutti i comuni limitrofi, affinché non si perda l’occasione, per constatare la forza spirituale del Santo Frate che è venerato in tutto il mondo cattolico-cristiano.

Un plauso è da tributare soprattutto all’associazione internazionale “AMICI DI PADRE PIO”, con il: Direttore Dott. Gianni Mozzillo, il Presidente Mons. Nicola Gagliarde, il coofondatore Dott. Claudio Crovella, il responsabile dell’Ufficio Stampa il Dott. Antonio Grilletto e GICO il cantautore che ha composto la sigla, in omaggio al Santo, dal titolo “Faro di Luce”.

Questi rendono reale e quindi possibile una realtà che ogni città del mondo amerebbe esporre. C’è spazio per tutti, anche se le richieste sono numerosissime. Valle dell’Angelo ha questo privilegio, che di sicuro potrebbe ripetere negli anni a seguire e farne una tradizione.

Va soprattutto ricordato che Padre Pio è il santo protettore del Cilento. Il piccolo paese è addobbato a festa, e per il 28 e 29 luglio tutto è pronto per questo incontro spirituale, che rimarrà negli annali di Valle Dell’Angelo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.