Ragazzina molestata a Battipaglia, Salvini chiama il Questore di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa
Il Ministro dell’Interno Mattteo Salvini continua ad occuparsi del caso di tentata violenza di un nigeriano ai danni di una ragazzina a Battipaglia.

Il Ministro aveva dato la notizia su Facebook aprendo la discussione su quanto avvenuto nella Piana del Sele.

Secondo l’Occhio di Salerno il  ministro Matteo Salvini avrebbe chiamato oggi il questore di Salerno, Maurizio Ficarra, per discutere della vicenda della minorenne molestata a Battipaglia da parte di un profugo nigeriano.

Il leader della Lega ha chiesto l’espulsione del 40enne nigeriano.  Al momento, il nigeriano è al carcere di Fuorni. Da Salerno, dopo la telefonata del ministro, arrivano sollecitazioni per una rapida risoluzione. Anche perché Salvini, in caso di riscontri, pretenderebbe l’espulsione dell’uomo. La Questura, invece, starebbe già valutando lo spostamento presso altra struttura, in caso di rilascio.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. se ad ogni violenza sessuale che subisce una donna un ministro dell’interno interpella il questore della città allora siamo a posto, questa è solo propaganda fascista per fomentare intolleranza e divisione, chi sbaglia paga senza distinzioni di colore o religione e poi caro salvini se vuoi essere onesto con te stesso(e non lo sei)devi farlo anche con gli italiani che molestano, violentano e uccidono le loro donne, cerchiamo un po tutti di svincolarci da questi luoghi comuni e lo dico anche alla stampa smorziamo i toni, a parte che l’italia e l’europa sono un continente abitato da ultra cinquantenni che non possono e non vogliono più combattere per rivoluzionare la società e l’economia, c’è solo una conseguenza a tutto questo, appiattimento delle idee e restaurazione dei poteri forti, e questo il futuro che vi aspetta.

  2. Finalmente un politico che lavora seriamente ed è vicino al popolo.Tutti lo vogliamo
    Sindaco di Salerno

  3. Trovati uno psichiatra bravo..ne hai bisogno.Tutti gli stupratori devono essere puniti,ma se a te sembra normale che gente che sta qui da anni,senza permesso,commettendo reati ,sia a piede libero??e mettere a posto le cose o provare a farlo è da fascisti??siete semplicemente impazziti,voi compagni da quattro soldi.Avete cercato di buttare nel baratro questo Paese ma il popolo vi ha interrotto prima che il tutto si potesse concludere con lo ius soli.adesso fate i bagagli o abbiate la dignità di tacere.Siete mal tollerati.E per fortuna,sempre di meno.

  4. Non amo Salvini, e non credo sia giusto discriminare neppure i criminali perchè chi commette un reato dovrebbe essere punito a prescindere del colore della pelle o della provenienza.
    Tuttavia non possiamo negare che chi cresce in determinate culture ha una propensione maggiore verso determinati comportamenti, soprattutto se proveniente da un paese dove alcuni reati sono poco perseguiti e i mezzi di accertamento permettono alla maggioranza di farla franca.
    Quindi spero che questa reazione dura da parte di Salvini non serva a fomentare l’odio raziale di molti italiani imbecilli, ma che sia un segnale per far capire a tutti che devono rispettare le regole e che in Italia la nostra cultura rifiuta e punisce questi atteggiamenti.
    Non accusiamo un criminale solo perchè nero, ma neppure mi piace che venga difeso dopo quello che ha fatto perchè “vittima” di razzismo.

  5. Non mi piace la Lega. Ma Salvini sta facendo un ottimo lavoro. Ed è il politico ddl fare . Come ministro degli interni sta svolgendo il compito con passione e autorevolezza. Bravo Salvini

  6. Certi commenti sinistrorsi lasciano sinceramente senza parole. Il fatto è che finalmente in Italia si agisce…

  7. Signor Rosario, quale sarebbe il buon lavoro di salvini? Scommette che in tre mesi non c’è stata nessuna espulsione? La campagna elettorale è finita.

  8. X SALERNITANO
    In itaglia si agisce??? Ma lei è mai stato nel resto d’europa, esclusi Francia e Spagna?

  9. Il verminaio sinistroso anche di fronte all efficenza finalmente concreta di chi opera affinchè l ITALIA non diventi lo zerbino della peggiore feccia africana non perde occasione per diffondere l orrendo fetore della propria esistenza e delle parole vuote dette a vanvera…..PRIMA GLI ITALIANI E FUORI LA FECCIA CLANDESTINA

  10. X marcos 2

    Sono un meridionale del Cilento emigrato in Francia e le posso assicurare che la Francia agisce.
    La Francia non accoglie clandestini,per questo si sperava che si impegnasse L’Italia cattolica,buonista e affarona che fa soldi sui clandestini creando disagio e razzismo contro il popolo italiano.
    Lei sig.marcos 2 dove vive? In sud America? Appunto lei non conosce le porcate del traffico dei migranti clandestini se li osserva bene sono tutti muscolosi e pronti ad arricchire le ONG e gli intellettuali squattrinati in cerca di gloria a pagamento.

  11. Se mettere ordine significa essere razzista io mi ritengo razzista nei riguardi di certi italiani che delinquono e se si potesse manderei via anche loro.
    Salvini avanti cosi.

  12. La campagna elettorale è finita!
    Certo che a prendervi in giro ci vuole poco
    Che paese l’Italia!

  13. Parlare come se Salvini deve alzarsi e liberare L Italia dai negri in un giorno . Nn vi sta mai bene niente , lavorano e commentate criticando , nn fanno niente e idem . Presunzione da ignoranti vorrei vedere quale rimedio sareste pronto a trovare

  14. solitamente, nei paesi civili, ma anche in italia fino a qualche mese fa, i ministri dell’interno lavoravano e si vedevano e parlavano poco, perché è un delicato ministero e chi lo gestisce dovrebbe essere serio e riservato. purtroppo oggi c’è un signore che ha dimenticato che la campagna elettorale è finita da un pezzo e continua ad emanare proclami ed a perdere tempo su problematiche che l’ex ministro aveva affrontato nel migliore dei modi (- 80% di sbarchi). stiamo giornalmente vedendo l’inefficienza di questo governo, peccato che migliaia di giovani, prevalentemente del sud, siano stati presi in giro.

  15. Tanto sappiamo tutto come andrà a finire, pochi mesi e a piede libero in tanto che venga accolta al sua richiesta di asilo politico. Come per il padre di Osukua che sfruttava la prositituzione e faceva parte della malavita Nigeria e nonostante tutto non è stato espulso e ora fa pure il mediatore culturale con la pubblica amministrazione

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.