Zone a traffico limitato ad Agropoli: attivazione varchi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Attraverso apposito disciplinare sono state individuate le seguenti APU (Area Pedonale Urbana) e ZTL (Zona Traffico Limitato) sul territorio del Comune di Agropoli:

  1. Zona a Traffico Limitato denominata “A1” comprendente: Via  E. Di Sergio, Via San Giovanni, Piazza Umberto I°, Via Borgo Nuovo, Via Fortino;
  2. Zona a Traffico Limitato denominata “A2” comprendente:  Via Carmine Rossi a partire dall’incrocio con la strada di accesso al Castello,  fino alla  Via Emanuele di Sergio (inizio A1)  e Via Canova;  Il restante tratto di via C. Rossi ricompreso tra l’intersezione con via F. Surmonte e la strada di accesso al Castello sosta riservata solo ai residenti;
  3. Zona a Traffico Limitato denominata “D1”, comprendente Via Turati, Via Pascoli, Via Matteotti ovvero l’area circoscritta dalle seguenti vie: Lungo Testene, Kennedy e De Gasperi;
  4. Zona a Traffico Limitato denominata “E”: (giorni feriali dalle ore 20,00 alle ore 08, 00,  giorni  festivi e prefestivi dalle ore 00,00 alle ore 24,00)  comprendente le seguenti strade:  Via Bellini,  Via Granatelle (tratto da via San Francesco a Via Ruocco);
  1. Area Pedonale Urbana comprendente le seguenti strade/piazze: Piazza V. Veneto, Corso Garibaldi, Via F. Patella, Via Piave (tratto da Piazza V. Veneto fino all’intersezione con i civici n. 30). Primo tratto ricompreso tra Corso Garibaldi e Via Giolitti di: Via Simeoni, Via Crispi, Via Q. Sella, Via Carducci, Via Monti e Via Amendola. Piazzetta della Mercanzia, Via Caduti di Nassiryia, Piazza Della Repubblica con esclusione del tratto di strada ricompreso tra l’incrocio con viale Europa e l’innesto con piazza Chili.
  2. Zona a Traffico Limitato denominata “B”: comprendente via Ten. G. Landolfi, intero tratto, Piazza S. Severino e via Baracca intero tratto, via Carmine Rossi a partire dall’incrocio con via F. Surmonte fino all’ intersezione con piazza V. Veneto;
  3. Zona a Traffico Limitato denominata “C”: comprendente via F. Gioia e tratto di via Mazzini ricompreso tra via F. Gioia e piazza della Mercanzia, con orario di vigenza ore 20,00 – ore 06,00;
  4. Zona a Traffico Limitato denominata “C1” comprendente le seguenti strade: via dei Mille, via Martiri Cilentani, via Cavour e tratto di via Mazzini ricompreso tra via F. Gioia e via dei Mille.

Per le Aree Pedonali Urbane, attive tutti i giorni h24, potrà essere consentito l’accesso e la sosta esclusivamente ad alcune categorie di veicoli, muniti di autorizzazione. Stesso discorso per le Zone a Traffico Limitato, salvo diversa prescrizione. In tale arco di tempo, sarà consentito l’accesso e la sosta a tutti i residenti nella ZTL ed agli altri aventi diritto, muniti di autorizzazione. La richiesta di autorizzazione può essere formulata al Comando di Polizia Municipale.

La prima istanza prevede il pagamento, per i residenti, di una marca da bollo. All’interno di una singola richiesta potranno venire inseriti i numeri di targa dei veicoli di tutti i componenti il nucleo familiare. Prevista la possibilità di richiesta del pass anche ad altre categorie (tutte le info utili potranno essere richieste presso il Comando di Polizia Municipale).

Nelle predette ZTL sarà inoltre consentito l’accesso ad alcuni e specifici veicoli ai soli fini del carico/scarico merci e approvvigionamenti vari, nell’arco temporale compreso tra le ore 6.00 e le ore 10.00  e tra le ore 14,00 e le ore 17,00 (massimo trenta minuti). I titolari di pass vengono inseriti in automatico nella “white list” del Comando e non dovranno essere richieste nuove autorizzazioni, se non alla loro naturale scadenza.

Le APU sono già attive e gli ingressi non autorizzati potranno venire sanzionati ad opera del personale di Polizia Municipale; in via sperimentale sono invece attivi i varchi elettronici delle ZTL. Questi ultimi sono operativi: in via Flavio Gioia (dalle ore 20 alle ore 6.00); via Amendola; Piazza Vittorio Veneto e via Carmine Rossi. Per quest’ultimo tratto è contemplata la possibilità per chi proviene da via Salerno di svoltare a destra per raggiungere il parcheggio sito nei pressi del Castello Angioino-Aragonese.

Le sanzioni saranno stampate a partire dal mese di settembre 2018, ragion per cui tutti coloro che hanno diritto al pass per attraversare le ZTL, avranno il tempo necessario per richiederlo. La richiesta, una volta presentata, verrà inserita nella banca dati del Comando garantendo la cancellazione anche di una eventuale sanzione registrata dal sistema.

«Abbiamo voluto regolamentare gli accessi ad alcune aree pedonali  – spiega il Sindaco Adamo Coppola – al fine di impedire una volta per tutte che veicoli si introducano, senza permesso, mettendo a repentaglio l’incolumità delle persone.

Nel contempo voglio rassicurare tutti coloro che abitano o lavorano in queste zone ed hanno diritto al pass autorizzativo, che c’è tutto il tempo per mettersi in regola. Siamo in una fase sperimentale e confido nella collaborazione di tutti. Si tratta di un provvedimento che mira ad agevolare una migliore vivibilità – conclude – in alcune aree urbane specie per i residenti, che ne guadagneranno in termini di tranquillità».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.