Salerno: i due ponti che fanno paura, Viadotto Gatto e quello di Via Moscato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Sono due i ponti che a Salerno fanno paura. Dopo il crollo del “Morandi” di Genova si accendono i riflettori sullo stato di viadotti cittadini. Oltre al “più noto” Viadotto Gatto, nella zona del Porto Commerciale, desta preoccupazione un altro ponte, quello ubicato in Via Demetrio Moscato, poco prima dei vecchi caselli dalla Salerno-Pompei-Napoli.

VIADOTTO A.GATTO

L’Amministrazione Comunale di Salerno, in una nota del Sindaco Vincenzo Napoli, ha reso noto di aver affidato alla società Istemi il compito di svolgere una verifica statica e funzionale del Viadotto Gatto, all’indomani del tragico crollo del ponte Morandi a Genova che ha inesorabilmente riacceso vecchie preoccupazioni, su scala locale, per la tenuta del ponte che collega il porto di Salerno con gli ingressi autostradali.

“L’attività di controllo, in corso dallo scorso mese di maggio – si legge nel comunicato del primo cittadino – si sta espletando minuziosamente attraverso prove di carico, rilievi, droni ed ogni utile ausilio tecnologico. La consegna della relazione finale è prevista come da cronoprogramma a breve».

LE FOTO DEL VIADOTTO GATTO

PONTE VIA D.MOSCATO

Nel maggio scorso la caduta di alcuni calcinacci dalla parte inferiore del Viadotto autostradale nel punto che scavalca la strada, fece scattare l’allarme su presunti problemi statici, poi rientrati dopo alcuni controlli. Un mese dopo, venne disposta una ispezione approfondita sul viadotto dell’A3. Ma la soglia di attenzione deve restare alta anche per il notevole traffico veicolare che avviene sul manto stradale sovrastante.

LE FOTO DEL VIADOTTO DI VIA MOSCATO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Mi dispiace scriverlo ma per come funziona tutto il sistema in Italia, ci rimane solo la preghiera che quando crolla siamo da un’altra parte.

  2. speriamo che i grillini, per spendere i denari per costruire strade alternative o per sistemare opere esistenti, non facciano come alla camera per il ponte caduto a genova che votarono contro la costruzione di un’opera alternativa per smaltire la viabilità.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.