Domenica da controesodo, Anas: traffico intenso ma scorrevole

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

E’ stato un fine settimana di traffico intenso ma scorrevole sulle strade e autostrade gestite da Anas, sia per i primi flussi di controesodo che per le ultime partenze per le località di villeggiatura, concentrate soprattutto nella giornata di sabato.

Da questa mattina si è registrato invece l’aumento del traffico in direzione delle grandi aree metropolitane, con intensificazione dei flussi durante il pomeriggio.

Nella giornata di sabato gli spostamenti di lunga e media percorrenza hanno interessato prevalentemente le statali 51 “di Alemagna”, 12 “dell’Abetone e del Brennero” e 309 “Romea” in Veneto, la statale 1 “Via Aurelia”, in provincia di Grosseto, la statale 101 “Salentina di Gallipoli” e la Tangenziale Ovest di Lecce in Puglia,  la statale 18 “Tirrena Inferiore” in Calabria, l’autostrada  A29 “Palermo – Mazara del Vallo” in Sicilia e la A2 Autostrada del Mediterraneo, dove si sono registrate fino a due ore di attesa agli imbarchi di Villa San Giovanni.

Anche la giornata di oggi ha fatto registrare traffico intenso ancora lungo la A2, in particolare in provincia di Salerno, oltre che sulle dorsali Jonica (statale 106), Tirrenica (statale 18 e statale 1 “Via Aurelia”) e Adriatica (statale 16), ma senza particolari disagi o criticità. Il traffico sostenuto proseguirà nelle ore serali.

In Molise, a seguito degli eventi sismici  che hanno interessato la regione nei giorni scorsi, è ancora chiusa al traffico, a scopo precauzionale, la statale 647 “Fondo Valle del Biferno” dove sono in corso ispezioni tecniche sui viadotti che attraversano l’invaso del Liscione. In Sardegna la circolazione è interdetta sulla SS125 “Orientale Sarda” nel comune di Posada, in provincia di Nuoro, a causa della rottura di una condotta idrica in prossimità della sede stradale.

Ricordiamo che il divieto di transito dei mezzi pesanti è ancora in vigore fino alle 22.00 di questa sera.

Anas durante l’esodo estivo 2018 monitora i 26.000 km di rete stradale nazionale con l’utilizzo di 2.500 addetti, 1.100 automezzi, 2.534 telecamere e 580 pannelli a messaggio variabile. Il monitoraggio H24 della rete e l’assistenza per il pronto intervento saranno gestiti con 230 operatori impegnati nella Sala Situazioni (che lavora h24) e nelle 21 Sale Operative Compartimentali.

Anas ha messo a disposizione degli automobilisti tutte le informazioni sulla viabilità sul sito stradeanas.it alla sezione Info viabilità/Piani interventi (link www.stradeanas.it/it/piani-interventi) e attraverso i canali social corporate (Facebook.com/stradeanas e due account Twitter @stradeanas e @VAIstradeanas) seguendo l’hashtag #esodoestivo2018.

Le informazioni sul traffico sono inoltre disponibili sui seguenti canali:

–          VAI (Viabilità Anas Integrata) all’indirizzo www.stradeanas.it/info-viabilità/vai;

–          APP “VAI” di Anas, scaricabile gratuitamente in “App store” e in “Play store”;

–          CCISS Viaggiare Informati del ministero delle Infrastrutture al quale Anas partecipa attivamente con risorse dedicate e dati sul traffico;

–          Numero unico 800.841.148 del Servizio Clienti Anas per parlare con un operatore oppure, digitando il tasto zero, per avere una panoramica sullo stato del traffico sulla rete. Analogo servizio è disponibile anche in live chat su sito Anas e su twitter @clientiAnas.

Inoltre, bollettini di viabilità sono trasmessi anche sulle radio partner di Anas: Radio Italia (nazionale), Radio Birikina, Radio Bella e Monella e Radio Piterpan (Veneto e Friuli Venezia Giulia), Radio Rock (Lazio) e Radio Margherita (Sicilia). Tutte le info su frequenza e orari su www.stradeanas.it/info-viabilità/radio-partner.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.