Finanziata al Comune la realizzazione della rete urbana del gas metano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Raggiunto un traguardo storico da parte dei comuni del Cilento, che ottengono il risultato di veder distribuito, con l’inizio dei lavori fra circa un anno, il gas metano presso le abitazioni dei propri cittadini. In seguito alla realizzazione del progetto da parte del comune di Celle di Bulgheria, comune capofila in virtù di un protocollo d’intesa fra vari comuni cilentani (nell’ambito del “Patto per lo Sviluppo della Regione Campania”, finanziato con delibera CIPE n.26 del 10 agosto 2016), la Regione Campania ha finanziato l’intervento denominato “Intervento di metanizzazione del Cilento” dell’importo di € 50.000.000,00”, il cui accordo di programma è stato sottoscritto tra il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Campania il 21.12.2017.

Il comune di Ascea ha raggiunto un ulteriore obiettivo ottenendo il finanziamento, con decreto n.73 e n. 76 del 20.7.2018 della Giunta Regionale della Campania, della realizzazione della rete urbana di distribuzione del gas metano e delle opere di allacciamento ed installazione dei contatori.

“Un traguardo storico e un’altra sfida vinta per il nostro comune –afferma il sindaco di Ascea Pietro D’Angiolillo- che nell’arco di circa un anno porterà il gas metano ai cittadini di Ascea e del Cilento, fornendo un nuovo ed essenziale servizio con evidenti risparmi per la collettività. Ascea volta pagina, guarda al futuro e recupera, giorno dopo giorno, l’enorme ritardo in tema di servizi a vantaggio dei cittadini e degli ospiti del nostro territorio”.

“Un sentito ringraziamento al sindaco di Celle di Bulgheria (comune capofila) Gino Marotta -prosegue il sindaco di Ascea- per l’impegno profuso e per il risultato raggiunto. Tutto ciò dimostra, ancora una volta, che il Cilento ha le risorse umane e professionali per assicurare migliore condizioni di vita ai propri cittadini nonché maggiore attrattività ai propri territori e che uniti si vince”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Facciamo proclami!!!Ma sapete che ci sono vicoli e zone del centro storico di Salerno non raggiunte dalla rete del gas metano!!!Il perché: la pavimentazione è rimasta uguale a quella degli anni 80 e di conseguenza i sotto servizi acqua,luce e gas,non sono stati realizzati!!!E parliamo del centro storico di Salerno!!!Città europea ma con sottoservzi da terzo mondo!!!Zona adiacente via Duomo!!!Fatelo sapere alla regione e al governatore De Luca!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.