Pagelle: Schiavi leader difensivo. Pucino in affanno, Vuletich delude

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
MICAI 6 Sicuro, attento. Unica sbavatura un’ uscita avventata nel primo tempo. E’ portiere di categoria e si vede. Affidabile

PERTICONE 6 Partita senza errori. Ottima posizione e bravo nelle chiusure, copre ottimamente la fascia destra.

SCHIAVI 7  Nesterovski non ne becca una. Solido, attento, è lui il vero leader della retroguardia granata. Un giocatore rinato rispetto la scorsa stagione.

MIGLIORINI 5,5 Ancora in ritardo di condizione e si vede quando esce male dalla difesa dando al Palermo la vera palla gol del match che si infrange sulla traversa. Meglio nella ripresa

CASASOLA 6 Sgroppa, si sbatte e dalla sua fascia arriva qualche cross degno di nota soprattutto nella ripresa. Non è ancora al meglio ma come sempre è giocatore di ottima qualità.

AKPA AKPRO 6,5 Canta e porta la croce. Cerca di rompere la partita ad inizio ripresa, forse rigore sulla sua incursione. Arriva stremato in un finale dove la benzina nelle gambe era a rosso

DI TACCHIO 6 Colantuono lo preferisce a Di Gennaro e dopo un inizio spavaldo inizia ad andare in difficoltà commettendo qualche fallo di troppo. Poco preciso nei lanci, meglio in fase di interdizione

Dal 33’ st DI GENNARO 6 Entra tardi e quando la veemenza delle squadre è finita. Ha sul piede la punizione buona che Brignoli respinge e Bocalon respinge in rete ma tutto inutile perché era fuori gioco

CASTIGLIA 6 Dopo un buon primo tempo dove nel finale cerca la conclusione alla Insigne nella ripresa cala vistosamente anche perché tutto il suo reparto inizia a boccheggiare

PUCINO 5 Salvi nel primo tempo gli fa vedere i sorci verdi. Costretto al giallo per fermarlo. Nella ripresa dopo i rimbrotti di Colantuono va meglio ma anche perché è il Palermo che cala

VULETICH 5,5 Dopo un buon precampionato ci si aspettava di più da lui. Corre, sgomita, sbuffa ma è poco concludente. Da limare l’intesa con l’altro gigante Djuric

Dal 19’ st JALLOW 6,5 Entra con vivacità e mette subito in ansia la difesa siciliana. Sue le uniche conclusioni della ripresa oltre quella di Bocalon nel finale con il gol annullato. Se entra in forma a dovere può far molto male

DJURIC 6 E’ un armadio e fa sentire la sua presenza nella metà campo ospite. Purtroppo non gli arrivano palloni alti e inizia a giocare di sponda. Esce esausto

Dal 37’ st BOCALON 6. Voto di incoraggiamento per i pochi minuti giocati dove alla prima occasione si fa trovare pronto a ribadire in rete una respinta di Brignoli su punizione di Di gennaro. Ha dimostrato di esserci

ALL. COLANTUONO 6 Nervoso perché la sua Salernitana è ancora un cantiere a cielo aperto. Ingresso tardivo di Di Gennaro e Bocalon. Forse si poteva cercare la carta Anderson oppure Orlando.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.