Tommasi: «La Serie B a 19 è un amaro schiaffo»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“La Lega di B a 19 è un amaro schiaffo della /alla giustizia sportiva”. Damiano Tommasi, presidente dell’Assocalciatori, affida a un tweet il suo pensiero sul complicato quanto critico momento che sta vivendo il calcio italiano.

“Collegio di Garanzia e calendari Lega Pro, sarà chiusa triste parentesi delle istituzioni sportive? – scrive l’ex giocatore . La Figc il 22/10 potrà tornare a decisioni di buonsenso e responsabilità, senza tirare per la giacca la legalità?”.

“Ieri sera abbiamo scritto al commissario della Figc che chiediamo ufficialmente, come abbiamo fatto soprattutto a seguito di una delibera assembleare unanime, le 7 promozioni in serie B a partire dalla stagione 2018/19”.

Così Gabriele Gravina, presidente di Lega Pro. Per Gravina “un format a 19 squadre in B non esiste, esiste un format sancito nelle carte federali che parla di una serie B a 22”. E il format della B a 22 squadre, secondo Gravina, “va ripristinato a fine campionato, come stabilito nelle norme, e come sancito nel comunicato ufficiale del commissario che ha chiarito che il format a 19 è solo per la stagione 2018/19”.

“Noi non ci costituiamo parte civile, noi ci costituiremo preso gli organi di giustizia perché il format della serie B venga ripristinato a 22.

Poi parleremo di riforma dei campionati: però prima azzeriamo queste forme di arroganza nell’esercizio dell’attività di politica federale, poi parleremo anche di riforma dei campionati”, ha concluso.

Fonte ANSA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.