Presentato a Teggiano il progetto DON, concerti nel borgo antico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nel borgo medievale di Teggiano di scena “Lo Stato Sociale”. Mercoledi, 19 settembre, con uno spettacolo ricco di sorprese e di contenuti inediti, i “ragazzi” terribili di Bologna terranno un concerto gratuito in piazza San Cono. A partire dalle ore 21,00, Albi, Bebo, Carota, Checco e Lodo saliranno sul palco per proporre gli ultimi loro successi tra cui “Una vita in vacanza”, il brano che dopo il secondo posto al 68° Festival di Sanremo è stato il singolo più venduto in Italia per due settimane consecutive ottenendo, tra l’altro, la certificazione di disco di platino FIMI.

“Lo show de Lo Stato sociale – dichiara il sindaco Michele Di Candia – si svolge in un luogo simbolo del nostro borgo medioevale, ovvero la piazza principale ed ai piedi dell’obelisco di San Cono, patrono della nostra città. Siamo certi che sarà un successo di pubblico”.

Il concerto di mercoledì 19 settembre è il primo appuntamento del progetto DON “Dianum oppidum opulentum ac nobile” presentato nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco di Teggiano Michele Di Candia, i consiglieri comunali Maddalena Chirico e Cono Morello ed il direttore artistico, Patrizia Laudano.

Il progetto DON, prende il via il prossimo 19 settembre per concludersi nel mese di maggio 2019, è finalizzato a promuovere la storia, la cultura, il patrimonio artistico, le produzioni tipiche e le tradizioni locali di Teggiano. Si tratta di un variegato cartellone di appuntamenti che comprende concerti musicali, mostre di pittura, presentazioni di libri, eventi a sfondo medievale, degustazione di prodotti enogastronomici e visite guidate nel borgo medioevale, ai musei ed alle chiese di Teggiano.

Il progetto DON è cofinanziato dal POC Campania 2014-2020, linea strategica 2.4, rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.