Informazione prevenzione e protezione civile: incontro al Comune di Cava

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’Amministrazione comunale aderisce alla Campagna della Protezione Civile Nazionale, “Io non Rischio”. Stamattina, giovedì 11 ottobre, il Sindaco Servalli, l’assessore alla Polizia Locale e Sicurezza, Giovanni Del Vecchio, i Responsabili della Protezione civile cavese e del Gruppo Volontari, hanno presentato le attività programmate per sabato 13 e domenica 14 ottobre, in piazza Vittorio Emanuele III (Piazza Duomo) per sensibilizzare i cittadini sulla mitigazione del rischio terremoto e alluvione, con infopoint, giochi interattivi e tanta animazione a cura del Partner ufficiale Pan Animazione.

Un tavolo tecnico, invece, si è svolto ieri, per coordinare una serie di attività ed interventi proprio nell’ambito della protezione civile e dei lavori pubblici, con particolare attenzione al fenomeno delle cosiddette “bombe d’acqua”, che scaricano sulla vallata quantità di pioggia tali da causare allagamenti, soprattutto nel centro cittadino.

Al tavolo hanno partecipato oltre al Sindaco Servalli anche l’Assessore ai lavori pubblici e  ambiente, Nunzio Senatore e tutti i dirigenti e responsabili dei settori comunali, per discutere delle diverse problematiche e delle soluzioni da mettere in campo per fronteggiare nel miglior modo possibile, e sulla scorta delle passate esperienze, la prossima stagione invernale.

Ad iniziare dall’aggiornamento dell’app. “librarisk” (scaricabile dal sito del comune), con tutti i circa 4000 residenti censiti nelle aree maggiormente a rischio, con i quali la Protezione civile Cavese e in contatto diretto. Sarà anche approntata una “situation room”, presso la circoscrizione di Santa Lucia, dove affrontare le situazioni di emergenze con tutti gli ausili anche tecnologici disponibili.

Mercoledì 17 ottobre prossimo, il Sindaco Servalli, nell’ambito degli incontri con i residenti delle frazioni, incontrerà i cittadini di Santa Anna, alle ore 20, presso la Sala della Congrega, in piazza Berardino Lamberti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.