Qui Venezia: le dichiarazioni della vigilia di Walter Zenga

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Vigilia di Venezia-Salernitana e parola a Walter Zenga, che domani tornerà in panchina dopo la squalifica subita a Cremona: “Non c’è stata nessuna svolta, come ho letto – ha detto Zenga –. Io non ho fatto niente fino a questo momento, lo hanno fatto i giocatori. Abbiamo ottenuto cinque punti, sicuramente i risultati aiutano a lavorare nel modo migliore, ma siamo ancora lontanissimi da essere usciti dal momento difficile.

Ci vuole continuità e domani affrontiamo il peggior avversario possibile come la Salernitana. Come stiamo? Pinato ha recuperato ma non penso di convocarlo, Migliorelli è a posto. Geijo ha un problema e mi dispiace perché avrebbe giocato, lo dico tranquillamente. Giocherà Vrioni oppure Litteri, adesso valuterò. Zigoni? Sono contento che mi abbiate fatto questa domanda, in questo momento deve solo pensare a lavorare, è fuori non perché è scarso, ma perché in questo momento è più indietro degli altri.”.

Sul prossimo avversario questo è il pensiero del tecnico dei lagunari: “La Salernitana? È una squadra a cui sono molto legato, è stata la mia squadra professionistica, non saremo mai nemici. È una squadra veramente forte, che merita il posto in classifica che occupa. Bocalon mi è sempre piaciuto, lo seguivo anche quando era all’Alessandria e non sono sorpreso che abbia fatto bene e che stia facendo bene”.

Sulla squalifica che gli ha impedito di sedere in panchina nello scorso turno, ecco le conclusioni di mister Zenga: “Ringrazio il giudice sportivo che mi ha permesso di guardare la partita dalla tribuna, è una mia vecchia idea che si veda meglio rispetto alla panchina. Mi ricordo quando ero negli Stati Uniti, gli allenatori di football americano usavano questa pratica con regolarità”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.