Salerno: Antonio Vecchione è il nuovo comandante dei vigili urbani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Antonio Vecchione è il nuovo comandante dei vigili urbani. Prenderà il posto di Elvira Cantarella dal prossimo 1 dicembre. Vecchione ha 47 anni ed è di San Giuseppe Vesuviano. L’incarico di Vecchione a Salerno avrà una durata di 12 mesi. Poi sarò lui stesso a decidere se ritornare a Castellammare o proseguire la sua esperienza in altre realtà. Un cambio di guardia di cui si parlava da tempo e che ora è operativo.

Vecchione arriva dal Comune di Castellammare di Stabia, laureato in legge con un passato nei comuni di Barano d’Ischia (3 anni), Gragnano (7 anni) e dal 2010 a Castellammare di Stabia dove ha svolto il ruolo di dirigente dell’ufficio demografico, immigrazione e sportello donna, oltre che ad essere stato vice segretario generale.

Al futuro comandante scelto dal Comune toccherà mettere mano alla prossima riorganizzazione dei servizi. La Cantarella si appresta quindi a chiudere la seconda esperienza di comandante dei vigili salernitani. Dopo il primo mandato durato 6 anni dal 2001 al 2007, la dirigente del settore mobilità ha preso in mano le redini di via Dei Carrari dopo l’addio burrascoso di Anna Bellobuono, ex comandante dei vigili di Casoria, che decise di presentare dimissioni dopo appena un anno di esperienza.

La Cantarella vanta 10 anni di guida dei vigili urbani. Mentre il comandante più longevo è stato Eduardo Bruscaglin che per 7 anni ha coordinato i caschi bianchi prima di chiudere la sua esperienza professionale con la pensione scattata a marzo 2014

Venerdì la giunta ha confermato lo stesso stanziamento economico dello scorso anno, con una piccola aggiunta (si arriverà a 100mila euro) perché bisogna considerare i nuovi arrivati dalla Provincia. Ovviamente non è solo un fatto economico, sul tavolo i turni di lavoro, la gestione del personale, la questione dei facilitatori del traffico che l’amministrazione ha inserito per aggirare la legge che vieta l’utilizzo di volontari per la gestione del traffico.

La Cantarella continuerà a mantenere la dirigenza del settore Mobilità del Comune, altamente strategico per l’amministrazione.

Fonte Le Cronache

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Speriamo questo baldo giovane possa, in un anno, cominciare venire a capo delle tante criticità poste in essere dai tanti Cafoni salernitani e soprattutto dalla storica e sistematica incompetenza del precedente e sedicente Comandante.
    Auguri Vecchione

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.