Nas chiudono centro per malati Alzheimer: pazienti in chiesa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
A Battipaglia è stata disposta la chiusura del centro diurno per l’Alzheimer a seguito del blitz dei carabinieri dei Nas (Nuclei Antisofisticazioni e Sanità) per mancanza delle autorizzazioni richieste e le precarie condizioni igienico-sanitarie e strutturali.

L’Asl ha così deciso di ritirare i suoi dipendenti e ogni attività è stata sospesa. I pazienti, circa 20, continueranno temporaneamente le loro attività presso i locali della chiesa “San Gregorio VII”.

Il parroco, infatti, si è detto disponibile ad ospitare l’associazione Aime per andare incontro alle esigenze dei pazienti e dei loro familiari.

Sulla questione – si legge su RadioAlfa.fm – è intervenuta anche la sindaca di Battipaglia Cecilia Francese che ha ribadito come da 8 anni il centro sia “il punto di riferimento per i malati di Alzheimer e per le loro famiglie”.

“La situazione – continua ancora la sindaca Francese – è frutto di una serie di inadempienze e dimenticanze vecchie da anni alla cui soluzione non si è provveduto, nonostante i ripetuti incontri e le sollecitazioni all’Asl da parte del comune. Questo comportamento lascia l’amara sensazione che non c’è la volontà di consentire al centro di continuare il suo lavoro”. L’auspicio della sindaca di Battipaglia è che ora i competenti dirigenti dell’Asl si attivino per adottare i provvedimenti necessari a partire dalla sottoscrizione della convenzione per consentire al Centro di tornare ad essere un punto di riferimento per i malati e le famiglie.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.