Il Castello dell’Abate si illumina di rosso contro la Pena di morte

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

La Giunta comunale di Castellabate ha deciso di aderire all’edizione 2018 della giornata mondiale “Città per la Vita contro la Pena di Morte” che si tiene ogni anno il 30 novembre. L’iniziativa, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio, è la più grande mobilitazione planetaria per indicare una forma più alta e civile di giustizia, capace di rinunciare definitivamente alla pena capitale e si propone quindi di portare all’attenzione di tutti il fatto che, ancora oggi, si adotta questa forma di punizione.

«L’Amministrazione di Castellabate ha deciso anche per questa edizione di illuminare il Castello dell’Abate, uno dei monumenti maggiormente rappresentativi del comune e visibile in molti punti del territorio – rivela l’Assessore alle Politiche Sociale Elisabetta Martuscelli – rinnoviamo con convinzione la partecipazione all’iniziativa promossa dalla Comunità di Sant’Egidio con un esplicito riferimento al valore della difesa dei diritti inviolabili dell’uomo».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.