Capaccio Paestum: Sindacati chiedono tutela lavoratori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Le recenti dimissioni di 9 consiglieri comunali del Comune di Capaccio che hanno
innescato la decadenza della Giunta, lo scioglimento del Consiglio Comunale e le
dimissioni del Sindaco Palumbo, preoccupano non poco le Organizzazioni sindacali Nidil
Cgil, Felsa Cisl e Uiltemp Salerno.

A pochi giorni dalla scadenza dei contratti dei lavoratori dell’Azienda Paistom, i Segretari
Generali Antonio Capezzuto, Giuseppina Petitti e Pierluigi Estero, chiedono un intervento a
tutela dei lavoratori affinché l’ennesimo scontro tra fazioni politiche non si riverberi sulla
Paistom e sui lavoratori, che ogni giorno garantiscono servizi molto importanti per tutta la
comunità.

Dopo aver richiesto e sollecitato un incontro al fine di tutelare il futuro delle maestranze,
dopo l’ultimo tenutosi a settembre, le Scriventi non sono mai state più convocate.
Solo parole e promesse dall’Amministrazione, ma poi un nulla di fatto fino all’epilogo dei
giorni scorsi.

Un Comune sommerso dalle polemiche, dal protagonismo dei singoli sull’interesse
collettivo, da amministratori locali più preoccupati alle questioni politiche interne che alla
necessità di redigere progetti a servizio della cittadinanza e a garantire l’occupazione dei
lavoratori.

Ora basta! Richiamiamo tutti al senso di responsabilità e a provvedere
all’immediata proroga dei contratti. Siamo da subito disponibili all’istituzione di un tavolo
di concertazione che si occupi del futuro dei lavoratori della Paistom.

Il Seg.Gen.Felsa Cisl
Giuseppina Petitti

Il Seg.Gen.Nidil Cgil
Antonio Capezzuto

Il Seg.Gen. Uiltemp
Pierluigi Estero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.