Vertenza Treofan, riunione al Ministero del lavoro. L’impegno della Regione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Si è tenuto oggi a Roma,  presso il Ministero dello Sviluppo Economico,  un incontro del tavolo istituzionale per la soluzione della  vertenza  “Treofan Italy” con i suoi due stabilimenti di Terni e Battipaglia. Al tavolo hanno partecipato il Ministero, la Regione Campania e una rappresentanza parlamentare salernitana.

La riunione, alla quale non era presente il ministro del Lavoro, ha visto i manager del colosso indiano Jindal Group, che ha acquisito la proprietà dell’impianto battipagliese, non ha fornito le risposte attese. Non esiste ancora un Piano Industriale, seppure annunciato a breve, e non sono state fornite garanzie sulla ripresa delle attività allo stabilimento di Battipaglia che risulta essere quello in maggiori difficoltà.

L’Assessore alle Attività Produttive Antonio Marchiello ha quindi ufficializzato la posizione della Regione Campania, assolutamente contraria sia alla chiusura che allo spostamento dello stabilimento di Battipaglia.

In particolare,  ha ricordato che la società Treofan  partecipa come capogruppo di uno dei due progetti  del  Contratto di Sviluppo  “Co.Re.Pack” , finanziato anche dalla Regione Campania con oltre 18 milioni di euro. Fondi che la regione non erogherà in assenze di certezze sulla salvaguardia dei livelli occupazionali e sul mantenimento dello stabilimento a Battipaglia.

E’ stato programmato un aggiornamento della riunione per prossimo 24 gennaio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Di Maio il puro e sincero…uguaglio a Salvin..quando cadrete ,avrete ridotto l’Italia in macerie

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.