Troppe caprette demaniali: la Regione Campania le mette in vendita

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
La Regione Campania vende le proprie capre demaniali. Sono gli ovini ospiti della foresta demaniale regionale in località Cerreta – Cognole, tra i Comuni di Montesano sulla Marcellana, Sanza e Casalbuono nel salernitano. Secondo quanto si legge sul documento nella zona dedicata alla didattica ci sono troppe caprette e quindi si è deciso per per l’asta.

La Regione nella Cerreta aveva istituito un “Centro Regionale di Produzione della Selvaggina”, suddiviso in quattro aure faunistiche con recinti adibiti a scopi didattici dove sono mantenuti animali di specie diverse. L’asta parte da 15 euro per ciascun caprone e 20 euro per le capre. Gli animali potranno essere destinati al macello o all’allevamento presso aziende registrate.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. E’ vero, le capre stanno dilagando dappertutto, soprattutto quelle con sembianze umane. Purtroppo se ne incontrano ogni giorno di più e non si può evitarle.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.