Il medico della Salernitana Italo Leo al club ‘Mai Sola’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nella giornata di domenica 24 febbraio, presso il Club Mai Sola di Fratte del presidente Antonio Carmando, si è svolto il terzo incontro de “I POMERIGGI DEL MAI SOLA”, una delle tante iniziative per avvicinare sempre più tifosi alla squadra della propria città soprattutto in un’annata importante come quella del Centenario.

L’argomento principale del terzo incontro è stato “IL RUOLO DEL MEDICO SPORTIVO TRA SCIENZE E PASSIONE”, ad affrontare questo importante e delicato argomento c’era un grande tifoso nonchè il medico sociale della Salernitana il dottor Italo Leo affiancato dal dottor Gianluca Francese nonché socio del club.

L’incontro con il dottor Leo è stato molto proficuo, sia per i numerosi presenti al club che sui social grazie alla diretta Facebook, perché si è venuti a conoscenza di nuove informazioni e curiosità che riguardano lo staff e i collaboratori del settore sanitario che non sono solo quelli che guardiamo partita dopo partita in panchina ma una vera e propria equipe medica che prevedono diversi professionisti: un podologo, un dentista , un cardiologo ed anche un ginecologo, a disposizione per le compagne dei nostri calciatori in modo che si sentano al meglio e al proprio agio durante tutta l’esperienza a Salerno.

Il dottor Leo è impegnato in molti progetti in ambito medico con la Salernitana infatti grazie al suo contributo in Lega si stanno facendo grandi passi per la salvaguardia della salute dei calciatori di tutte le squadre, da prelievi del sangue specifici mensili che costano migliaia di euro alla squadra, ma che ne garantiscono sicurezza ai calciatori, alla cartella elettronica in modo che ogni giocatore dopo aver cambiato squadra non sia costretto a spostarsi continuamente per curarsi ma può farlo anche nella città dove gioca in quel momento.

I tifosi presenti, approfittando della presenza del dottor Leo, hanno posto domande importanti sull’infermeria granata ricevendo risposte incoraggianti sui diversi infortunati e sui loro recuperi. Infatti, a breve potremo rivedere la squadra al completo in ogni riparto con l’unica eccezione rappresentato da Perticone dove i tempi di recupero sono più lunghi a causa del recente infortunio ad Ascoli.

Ma il dott. Italo Leo non è solo il medico sociale della Salernitana ma anche un grande tifoso dei Granata e ha raccontato la sua esperienza da Lombardi al Salerno Calcio fino all’attuale presidenza Lotito-Mezzaroma, delle tante trasferte fatte a fianco di Sua Maestà e delle gioie vissute non solo in campo ma anche sugli spalti nonchè molti aneddoti come quello del ritiro a Fiuggi senza neanche un pallone dove lui si è mosso personalmente fino all’operazione alla milza di Iannarilli dove il calciatore non voleva operarsi se non in sua presenza.

Come di consuetudine non è mancata la domanda verso l’attuale società , in questo caso Il dotto Leo ha parlato più come tifoso che da tesserato affermando che abbiamo una grande presidenza con le spalle forti che non fa mancare investimenti come la costruzione del terzo campo al Mary Rosy o uno studio medico attrezzato che permette di lavorare sfruttando tutte le capacità ma con un grande difetto.

La mancanza di “Salernitanità”, purtroppo si ragiona troppo da imprenditori e poco da tifosi e questo è un vero peccato perché spacca la piazza di Salerno creando disaffezione.

Proprio questa mancanza di Salernitanità non deve creare malumori ma anzi il dott. Leo invita ad essere tranquilli e stare vicini alla squadra e alla società.
Come ogni tifoso anche il dottor Leo spera in una futura serie A ma duratura non un altalenante sali e scendi con Mezzaroma come unico presidente.

A fine evento il Presidente Carmando e il dottor Gianluca Francese e il vice presidente Ernesto Natella hanno regalato al dottor Leo una targa celebrativa per il suo lavoro per la sua passione che svolge quotidianamente per la Salernitana.

Ovviamente i pomeriggi del Mai Sola non sono conclusi e per questo motivo il Presidente Antonio Carmando invita tutti a stare vicino al Club di partecipare ai prossimi eventi per restare aggiornati sulle vicende della loro squadra del cuore.
Forza Salernitana!!!

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.