Insultata e derubata: ragazza disabile costretta a cambiare scuola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Brutto episodio a Campagna in provincia di Salerno. Una ragazzina disabile che frequentava un istituto scolastico del paese sarebbe stata “bullizzata” dalle compagne di classe. La giovane oltre ad essere derisa e sbeffeggiata veniva insultata continuamente anche sul gruppo whatsapp della classe. La mamma della vittima ha esortato la figlia a non mollare difronte la stupidità di alcune pseudo amiche e spesso dinanzi la “sordità” degli insegnanti. Il tutto fino all’ultimo episodio in ordine di tempo ovvero quando la stessa ragazza è stata derubata del proprio cellulare. Qui la mamma non ha potuto fare altro che denunciare l’accaduto e cambiare scuola alla figlia.

Fonte Il Mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Che tristezza eboli …purtroppo la maggior parte di loro è geneticamente legata ai rom …capiamoli …solidarietà alla bimba

  2. Per i bulletti, Tre parole: siete un chiavica!
    Per la bimba: non far caso a questi stupidi, meglio perderli che trovarli. Non sono degni di averti in classe ed imparare la vita da chi già, sulle sue spalle, ha imparato presto i sacrifici.
    Per la madre: ci vuole pazienza e forza.
    Per il provvidetorato e qualcun altro…: bisognerebbe fare chiarezza sulla “sordità ”
    Di chi doveva controllare….

  3. CICLISTA tu sei peggio di loro, homofobo e xenofobo, dai la colpa ai rom?

    ma davvero vai facenn sti figur e merd, meglio se chiudi il cesso di bocca che hai e ti dovrebbero vietrare l’accesso al web, IMBECILLE

    sta povera ragazzina è stata bullizzata da gentaccia come te..CHE TRISTEZZA EBOLI???? te lo tipeto..IMBECILLE

  4. queste cretine bullette non si possono chiamare ragazze, ma animali.
    l’imbecillità di queste malate di mente non può restare impunita, devono essere espulse dalla scuola e bollate come pericolose per la società, arrestate o rinchiuse in istituti dove addestrano i cani con la rabbia. gli amici devono isolarle e sarebbe l’ideale se altri bulli le violentassero.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.