Abbandono rifiuti, deiezioni canine e accattonaggio: raffica di multe

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Raffica di multe della Polizia Municipale per abbandono dei rifiuti, accattonaggio molesto e deiezioni canine non raccolte. I dati sono contenuti nel report della attività svolta dalla Polizia Municipale nella scorsa settimana, nell’ambito del controllo del territorio per la salvaguardia del decoro urbano.

– sono stati elevati 15 verbali di euro 500 per abbandono di rifiuti sul suolo pubblico a cittadini residenti (10) e non (5). Nella fattispecie 6 verbali per accertamenti diretti, 5 a seguito di sviluppo dei filmati delle telecamere di videosorveglianza del Comune e 4 su segnalazione degli Ispettori Ambientali Comunali Volontari. Inoltre sono state sanzionate 2 attività commerciali per il mancato rispetto delle norme sulla raccolta differenziata e sono stati elevati 2 verbali, rispettivamente di euro 100 e 150 ad un amministratore di condominio per il conferimento errato di rifiuti in giorni diversi con reiterazione da parte dei condomini del fabbricato da lui rappresentato.

– Sono stati elevati 3 verbali a proprietari/detentori di cani per la mancata microcippatura dei loro animali e 1 verbale per la mancata raccolta degli escrementi.

Per quanto attiene, invece, la sicurezza urbana, l’attività si è svolta come segue:

– Sono state identificate e sanzionate, nonché allontanate , 5 persone, provenienti da zone limitrofe, che esercitavano l’accattonaggio sul suolo pubblico in via Carmine, infastidendo i passanti e gli avventori delle attività commerciali del luogo. Dal momento che, da controllo effettuato, gli stessi annoveravano diversi pregiudizi di polizia, sarà avanzata richiesta all’Ufficio Anticrimine della Questura per l’emissione del provvedimento di divieto di ritorno a loro carico.

– È stata inoltrata, a seguito di attività di iniziativa espletata, notizia di reato alla Procura della Repubblica per la manomissione del parcometro di via Vernieri. L’attività si è svolta con la fattiva collaborazione della Società Salerno Mobilità, che ha fornito quanto necessario per lo svolgimento delle indagini espletate.

– In Piazza Casalbore è stato effettuato un sequestro di accessori di abbigliamento a una persona che infastidiva i clienti del parcheggio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Per quanto riguarda le deiezioni canine vorrei segnalare ai vigili le strade: via bellisario corenzio, via filippo smaldone e via mauri, sono delle latrine a cielo aperto grazie ai proprietari di cani che non raccolgono nulla!!!

  2. Fanno schifo sono dei vermi bisogna metterli in galera e far pagare tasse dicono che sono come i figli quindi pagassero sti repressi loro e i cani, bisogna fare una legge che gli animali in casa non devono stare perché soffrono, lasciateli liberi o farli vivere in case con giardino repressi sostituire il cane all’essere umano e da malati io posseggo un cane e so che è un cane vive in giardino e non entra a casa w gli animali liberi

  3. 1…soltano…. UNO…di verbale per la non raccolta di escrementi canini..???
    Salerno è letteralmenre ricoperta di puzzolenti ed incivili proprietari di cani che non rendono giustizia e dignità ai loro simpatici quattrozampe.
    Salerno…… le strade ed i marciapiedi non sono miei, quindi sporco, inquino e vandalizzo….
    Europa civilizzata…. se non sono esclusivamente mie, sono di tutti… della comunità… quindi RISPETTO, GARANTENDONE INTEGRITÀ E PULIZIA….

    A Salerno, le cose si sanno ed anche molto bene ma c”è molta strafottenza e senso di impunità, quindi mia cara Polizia municipale, sotto con questi verbali..c’è da rimpolpare le casse comunali, ma soprattutto, da far crescere questi ignavi bimbi viziati di Salernitani.

  4. Finalmente
    Avanti così
    Una curiosità:

    I cani di Mercatello hanno 30 mq di spazio per correre, mentre quelli del centro hanno tutto il lungomare?
    Forse i padroni sono amici degli amici…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.