A Roscigno dall’1 al 5 maggio appuntamento con Roscigno Fest

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
È un prodotto fresco e genuino, amato da tanti, ed è diventato una delle prelibatezze più ricercate ed apprezzate a Roscigno: è l’asparago selvatico, divenuto uno dei simboli del posto. Un prodotto di nicchia intorno al quale ruota, anche se in piccola parte, l’economia di Roscigno, e che può contribuire ad un’ulteriore promozione del paese, noto per il meraviglioso borgo abbandonato di Roscigno Vecchia e per l’area archeologica di Monte Pruno.

Un prodotto offerto spontaneamente dalla terra, che, rivalutato negli ultimi anni in maniera significativa su impulso dell’amministrazione comunale retta da Pino Palmieri, sta contribuendo a far conoscere il territorio anche oltre i confini locali. Un prodotto importante, tanto che l’amministrazione ha deciso di dedicare a questo prodotto che profuma di genuinità, un evento che già nelle precedenti edizioni ha riscosso grande successo e che torna quest’anno con una edizione ricca di iniziative.

L’appuntamento è a Roscigno, dall’1 al 5 maggio, con “Roscigno Fest – Festa dell’asparago selvatico”: cinque giorni di degustazioni dell’asparago e di altre bontà locali, di visite guidate al borgo abbandonato di Roscigno Vecchia e al sito archeologico di Monte Pruno, di spettacoli musicali e di artisti di strada.

Cinque giorni di enogastronomia, cultura, arte, musica e divertimento, per promuovere il territorio, contraddistinto certamente da tante difficoltà ma soprattutto ricco di risorse storiche, culturali e paesaggistiche, e di posti fantastici che trasudano storia, che affascinano i visitatori, posti da far conoscere e valorizzare ad un pubblico sempre più ampio.

Il programma prevede tutti i giorni escursioni e visite guidate al Borgo di Roscigno Vecchia e a Monte Pruno. Alle 19 l’apertura degli stand di degustazione enogastronomica e a seguire lo spettacolo degli artisti di strada. Mercoledì 1 maggio alle 21 si terrà il Concerto dei NovaFelix, giovedì 2 maggio alla stessa ora si esibiranno I Faticun Musici Popolari. Venerdì 3 maggio sarà la volta della Compagnia Daltrocanto, mentre sabato 4 maggio è prevista l’esibizione de I Ventulèra, e domenica 5 maggio si esibiranno i Sibbenga Sunamu. Inoltre il 1 e il 5 maggio è prevista l’esibizione di artisti di strada. Il 4 maggio, inoltre, è previsto il Premio Serafina, dedicato a Serafina Stabile.

La sagra dell’asparago è fortemente voluta dal Comune di Roscigno, con il supporto della Banca di Credito Cooperativo Monte Pruno di Roscigno e Laurino, del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, ed è organizzata in collaborazione con la Pro loco di Roscigno, le associazioni “Roscigno più” e “Terra Mia”, e il Servizio Civile.

“Roscigno Fest – Festa dell’asparago selvatico” è un evento organizzato dal Comune di Roscigno e finanziato dalla Regione Campania nell’ambito dell’avviso pubblico di selezione “Eventi per la promozione turistica e la valorizzazione dei territori”, con deliberazione di giunta regionale n. 364 del 12/06/2018 – programma giugno 2018 – giugno 2019.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.