Fisciano: raccolti 1.364 chili di carta e cartone nel mese di marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
1.364 chilogrammi di carta e cartone raccolti in città nello scorso mese di marzo, nell’ambito della raccolta straordinaria di questo materiale, promossa dal Comieco. “Si tratta – dice il Sindaco, Vincenzo Sessa – di un buon risultato se si tiene conto soprattutto del fatto che è stata la prima iniziativa straordinaria del genere. Ringrazio i Cittadini, le scuole, le aziende e gli uffici presenti in città per il senso civico dimostrato.

Ringrazio anche gli operatori della società “Fisciano Sviluppo” S.p.A. e l’Amministratore unico della stessa società, Andrea Pirone, che hanno curato il servizio. Seguiranno altre iniziative del genere perché differenziare i rifiuti vuol dire rispettare l’ambiente e tutelare la nostra salute. In queste iniziative è fondamentale il coinvolgimento delle scuole perché i nostri ragazzi saranno i cittadini del futuro ed è fondamentale educarli al rispetto dell’ambiente”.

“Buona la prima – aggiunge Andrea Pirone – perché si trattava della prima esperienza del genere. Sicuramente la ripeteremo, ma estenderemo il periodo di raccolta su due mesi. Abbiamo in cantiere altre iniziative del genere riferite ad altre tipologie di rifiuti. Anche io sono del parere che bisogna coinvolgere le scuole e i giovani in progetti del genere.

Non a caso, il prossimo 16 aprile, presso il nostro Ecocentro, ci sarà la visita degli studenti del ProfAgri, presso il cui Istituto abbiamo tenuto degli incontri di formazione sulla differenziata”. In particolare, gli operatori della “Fisciano Sviluppo”, hanno effettuato 28 ritiri di carta e cartone presso utenze domestiche e non, pari a 1.123 chilogrammi, e 10 ritiri presso le scuole, pari a 241 chilogrammi circa.

Il totale della carta e cartone raccolta a marzo, è pari, dunque, a 1.364 chilogrammi. Nel computo totale, manca il dato della scuola superiore “ProfAgri”, in via di definizione. Il progetto ha previsto, lo scorso 21 marzo, anche la piantumazione di 270 nuovi alberi (uno per ogni neonato degli anni 2011/2012) nell’area del parcheggio di Lancusi, in via Fratelli Napoli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.