Ritrovato il cellulare della mamma di Alessandro: le foto sono state cancellate

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Il cellulare di Tiziana Morra, la madre di Alessandro Farina, è stato ritrovato ma il contenuto è svanito nel nulla poiché il cellulare è stato resettato.

Dopo tante ricerche, il cellulare della madre del bambino deceduto nel dicembre del 2017, è stati ritrovato. Ma una volta acceso, è arrivata la triste scoperta: le foto erano state cancellate. Lo scrive il quotidiano La Città

Purtroppo chi lo aveva preso non aveva dato il giusto valore ai contenuti. La madre del piccolo Alessandro è amareggiata per la triste scoperta. La donna ha perso prematuramente suo figlio di soli 13 anni a causa di una mancata diagnosi di esordio di diabete giovanile dopo essere stato ricoverato in gravi condizioni nel pomeriggio di Natale del 2017.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Dopo quello che purtropo è successo alla mamma di Alessandro, ricordatevi tutti di fare sempre i backup (copie) dei vostri dati.

  2. Qualche Nostro concittadino esperto di tecnologia che si offre volontario per vedere se possibile ripristinare i dati cancellati ? Ho sentito dire , ma essendo ignorante in materia non oso asserirlo con certezza , che i dati in memoria di smartphone o computer lasciano sempre una traccia e non si cancellano mai definitivamente ! Spero con tutto il cuore che sia così e che ci sia qualcuno che possa aiutare questa madre !
    Su chi ha preso questo smartphone e dopo aver cancellato i dati lo ha restituito , senza badare a settimane di richieste angoscianti di questa madre , preferisco non esprimermi , avrei solo brutti epiteti .

  3. …SPERO CHE QUESTO COMMENTO VENGA LETTO DALLA PROPRIETARIA DEL CELLULARE O QUALCUNO GLI RIFERISCA QUESTA NOTIZIA…SICURAMENTE SE SI VA IN UN CENTRO SPECIALIZZATO PER CELLULARI DI QUESTI CHE SI TROVANO A SALERNO CHE LI RIPARANO ESISTONO SOFTWARE DEDICATI A QUESTE COSE PER IL RECUPERO DEI FILE CANCELLATI…NON è ANCORA DETTA L’ULTIMA PAROLA, SPERO CON TUTTO IL CUORE CHE SIA ANCORA POSSIBILE RECUPERARE I FILE…E DI PER CERTO SO CHE SI PUO’ CHIEDERE L’AIUTO ALLA POLIZIA POSTARE PER IL RECUPERO DEI DATI SONO SICURO CHE SENTENDO LA STORIA POSSANO AIUTARE…RIPOSA IN PACE PICCOLO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.