Universiade: sie Azzurri nel Team Italia di Tennistavolo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Sarà il rinnovato PalaTrincone di Pozzuoli dal 4 all’11 luglio ad ospitare le gare di Tennistavolo. L’Italia parteciperà alla 30^ Summer Universiade Napoli 2019 con tre atleti e altrettante atlete. Nel settore maschile gareggeranno il 23enne Maurizio Massarelli, vicecampione italiano di seconda categoria nel 2018 e numero 9 della classifica assoluta, il 24enne Alessandro Di Marino, medaglia di bronzo ai tricolori di seconda categoria nel 2016, e il 22enne Alessandro Guarnieri.

Due i napoletani in gara, Di Marino e Massarelli. Particolarmente ricco il palmares di Massarelli che ha vinto il titolo europeo a squadre juniores nel 2013 a Ostrava (Repubblica Ceca) e si è piazzato terzo nel 2012 a Schwechat (Austria).

In campo femminile il terzetto sarà composto dalla  24enne romana Chiara Colantoni, numero due d’Italia, due volte bronzo in singolare ai Campionati Italiani Assoluti e quattro volte campionessa di doppio misto e due di doppio femminile, dalla 21enne Veronica Mosconi, numero quattro della graduatoria nazionale, campionessa italiana assoluta in singolare e due volte in doppio, e dalla 21enne Le Thi Hong Loan che ha all’attivo due titoli italiani di singolare di seconda categoria, l’argento di quest’anno e l’oro nel doppio femminile del 2018 in prima categoria.

I tecnici saranno Massimiliano Mondello per gli uomini e Maurizio Gatti per le donne. Mondello ha iniziato l’attività di allenatore al termine di una grande carriera da giocatore, che lo ha visto arrivare a un best ranking di n. 69 al mondo e raggiungere l’apice con la medaglia d’oro a squadre conquistata ai Mondiali di Kuala Lumpur del 2000. Detiene il record maschile di 10 titoli italiani di singolare assoluto.

Gatti, reduce dagli European Games di Minsk, ha alle spalle una lunga esperienza in panchina, che lo ha portato a mietere molti allori alla guida delle Nazionali giovanili e a portare la squadra assoluta al terzo posto in Challenge Division agli ultimi Europei del 2017 in Lussemburgo e a sfiorare la promozione in Championships Division ai Mondiali del 2018 ad Halmstad (Svezia). Nel 2020 festeggerà il suo ventennio da head coach delle squadre azzurre.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.