In quattro da Salerno all’assalto del campionato italiano optimist

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Va a vele spiegate, la vela salernitana. Per il secondo anno consecutivo i giovanissimi allievi di Andrea Marotta, che gareggiano sotto l’egida di Circolo Canottieri Irno e Lega Navale Italiana, sezione di Salerno, si sono qualificati per il campionato italiano riservato alla classe optimist.

Come nella scorsa stagione, quattro giovanissimi salernitani, con i risultati messi a segno nelle due selezioni regionali di Castellamare e Napoli, hanno guadagnato il pass per la massima manifestazione nazionale riservata alla classe optimist. Questi i nomi dei bravissimi, tutti promesse della vela salernitana: Andrea Vitolo, Vincenzo Bove, Lara Marano, tutti undicenni, e la più piccola di tutti, Sofia Salzano, neanche 10 anni e determinazione da vendere. E i quattro sarebbero stati cinque se Antonio Vitolo, 14 anni, fratello maggiore di Andrea, non avesse scelto, dieci giorni prima della selezione napoletana, di lasciare gli optimist e passare in classe laser.

Assente Antonio, ci ha pensato il più giovane Andrea a stupire tecnici e appassionati con una prestazione che l’allenatore definisce “imbarazzante”. Perché il più giovane fra i Vitolo, diventato juniores in anticipo, grazie alle nuove regole della Fiv, la federazione italiana della vela, su nove regate ne ha vinte due e in una si è piazzato secondo. E nelle regate vinte ha dato minuti di distacco agli avversari, tutti esponenti dei maggiori circoli velici della Campania. Così il giovanissimo juniores allenato da Marotta a fine agosto sarà in gara nel campionato italiano optimist pronto a misurarsi con atleti juniores di maggiore età e maggiore esperienza.

Fra i cadetti fortissimi Vincenzo Bove e Lara Marano, che si sono selezionati per la Coppa del Presidente, mentre Sofia Salzano, classe 2009, farà vedere di cosa è capace nella Coppa Cadetti. Il suo primo ammiratore è l’allenatore: “Sofia è una leonessa. Sei mesi fa sarebbe stata fra gli ultimi cinque. Ha avuto una crescita impressionante e ha vinto una delle sette regate”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.