Salerno: sulla spiaggia libera a Torrione spuntano sdraio e ombrelloni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
30
Stampa
Da questa mattina a Salerno, sulla spiaggia libera a Torrione (altezza ex Ostello) è possibile affittare sdraio ed ombrelloni.

Lo segnala alla nostra redazione un bagnante che ci invita ad approfondire il caso e chiede di sapere se il tutto è in regola oppure no. C’è un gazebo, montato sulla spiaggia, e lì vi è la possibilità di noleggiare, a pagamento,  le sdraio e gli ombrelloni.

Sul gazebo non ci sono elementi identificati riconducibili ai titolari della attività posta in essere sulla spiaggia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

30 COMMENTI

  1. Ovunque è cosi, ma purtroppo lo sanno anche le forze del ordine e nessuno fa niente. Questi comunque sono persone poco di buono e allora un po’ per paura un po’ mangiano tutti e si va avanti così

  2. Basterebbe un controllo da S. Teresa a Mercatello per scoprire facilmente che “sti cose nun so rare, se ne veren’ a migliare “. Se le cose si vogliono vedere, si vedono, ma la domanda è : si vogliono vedere?
    L’erba cresce rigogliosa se il giardiniere non la falcia, è questa la realtà in cui ci muoviamo.

  3. ancora abusivi? ma li volete arrestare che siamo lo zimbello d’europa pure il nord africa ci supera!!

  4. A Erchie sotto la torre c’era un pezzo di spiaggia libera e man man è diventata sempre più piccola perché occupata abusivamente, i vigili urbani passano e non dicono niente…. è importante fare multe a due scooter che far chiudere un lido abusivo. Ridicoli e incivili.

  5. Purtroppo e anche un po colpa delle forze dell’ordine!!! Ci si limita ad elevare verbale che puntualmente non viene pagato(senza reddito , senza casa…. guarda caso queste persone non hanno mai nulla di intestato).Ma se oltre al sequestro si incominciasse a pretendere dove hanno reperito il materiale o chi li ha messi in condizione di averlo le cose incomincerebbero a cambiare, si sfiorerebbe il penale e a quel punto non so se converrebbe ancora fare l’abusivo delle vendite on the road! ( anche se in questo paese l’assurdo sarebbe che uno di questi produrrebbe la bolla di accompagnamento)

  6. VE LA PRENDETE CON GLI OMBRELLONI, VE LA PRENDETE CON I CAMIONCINI CHE VENDONO FRUTTA, SIETE TUTTI DEI RISPETTOSI DELLA LEGGE E NON VEDETE CHE SIAMO MESSI MALISSIMO? PIENI DI DEBITI, PIENI DI SPORCIZIA, PIENI DI TOPI, VERDE ABBANDONATO…. POTREI CONTINUARE PER UNA MEZZ’ORA. MA LO VOLETE CAPIRE CHE I VENDITORI ABUSIVI ED AMBULANTI ESISTONO PERCHE’ CI SONO FAMIGLIE POVERE CHE NON POSSONO NEANCHE MANGIARE UNA VOLTA AL GIORNO? E DAI… FATE I SERI

  7. Avete rotto le scatole voi e queste novità..la spiaggia “libera” si chiama cosi”per l’appunto perche”libera da gente che te ne chiede conto se la utilizzi,non dovete rompere le scatole. Se avevamo soldi per andare a mare andavamo al chiaviconbeach? Lasciateci vivere qua a breve ci chiederanno conto anche di quanto ossigeno consumiamo

  8. Non gli fanno niente perchè sono… ragazzi dei quartieri, tanto amati da De Luca perchè con i loro familiari votano sempre come gli dicono di fare.

  9. Per cortesia chiamate Salvini e fate sgombrare questo abusivo che vuole appropriarsi di pezzi di spiaggia libera di proprietà del Popolo

  10. Già è positivo che lo si commenti e che ci sia chi ha richiesto delucidazioni, nelle nostre realtà soppreffazioni e superficialità degli organi preposti ,sono lnorme non scritte. I vigili urbani (dipendenti comunali) senz’altro ne sono a conoscenza,ma non intervengono come in tanti altri casi di sopprafazioni ed irregolarità nella nostra città. Occorre sempre che ci sia una denuncia per giustificare il loro intervento, il trasgressore potrebbe averne a male dell’intervento? Il meridione,il nemico lo ha in casa.

  11. Intervenga il Sindaco x mettere fine a queste operazioni di appropriazione della cosa e degli spazi pubblici e libera gli arenili da ogni male affari….. Dimostri il Sindaco di avere il reale controllo della Città della nostra Città……

  12. L’impossibilità assoluta di questa città e di tutto il sud di risollevarsi sta tutta nel commento dell’anonimo delle 12.55. Dietro il “penaste alle cose più serie” e al “delinquo perché non posso mettere il piatto a tavola” si nascondono le ragioni della rovina senza speranza della metà buona di questo paese. Chi toglie al resto della cittadinanza, che non è certo di quella che può permettersi un lido attrezzato a 300-400 euro al mese, la possibilità di fruire del bene pubblico che sia una spiaggia o un parcheggio non fa un esproprio proletario ma camorra, stop.

  13. È vero, inutile multarli perché non hanno niente da perdere , niente casa, niente redditi, niente di niente peró…..hanno l’iPhone, hanno il t max, vanno a ristorante, a bere cocktail e…..altro!

  14. Punto primo: anche io sono contrario all’abusivismo, quindi sono assolutamente d’accordo a verificare permessi e concessioni rilasciate a questi personaggi (..dubito che esistano). Punto secondo: proprio l’anno scorso in molte rinomate spiagge della Sardegna, e soprattutto in piccole calette per lo più inaccessibili al turismo di massa, ho notato la presenza di servizi tipo questo che stiamo criticando…. e lì il mare è davvero cristallino… mica come il chiavicone di Torrione. Quindi è inutile commentare e lamentarsi “rù supierch..”

  15. Io vorrei sapere alla spiaggia libera di mercatello (difronte McDonald) si affittano lettini e ombrelloni……..Fanno fatture, mi pare, ma ordinano di nn giocare a pallone…solo a mare………come funziona

  16. Ma questi che fittano ombrelloni e sdraio su spiagge libere devono piazzare l’ombrellone e la sdraio quando arriva il cliente oppure possono lasciarli lì e occupare lo spazio anche se non vengono affittati. La spiaggia è libera oppure no. Addirittura ho visto lettini messi sulla battigia.

  17. A Erchie l’ultimo lembo di spiaggia libera è quasi del tutto occupata da ombrelloni e sdraio dati a noleggio (certamente non abusivamente). Purtroppo per chi va in spiaggia credendo che sia “libera” è che l’occupazione con questi lettini e ombrelloni noleggiati spesso avviene tramite prenotazione da parte di persone, persone certamente danarose e di elevata cultura (probabilmente VIP in incognito, ndr). Questi, talvolta prenotano questi lettini/ombrelloni esclusivi e riservatissimi arrivando in spiaggia alle 12, così si ritrovano subito, e intelligentemente, ai posti migliori, in barba a quei cafoni illusi che arrivano in spiaggia alle 7.30 del mattino coi bimbi, illudendosi di trovare gratis, su una spiaggia libera, un posto in prima fila per poter meglio badare ai figli mentre fanno un banale e cafone bagnetto. Gira voce che il costo per prenotare due lettini e un ombrellone in prima fila, lasciandoli spesso vuoti e incustoditi per tante ore, dando le spalle ai cafoni che arrostiscono in quinta fila venuti da casa col proprio ombrellone, sia di 100€. E’ vero?

  18. Martedì scorso sono arrivato alle 8 del mattino alla spiaggia libera di Erchie, vicino alla torretta, con moglie, bimbo di 3 anni, bimba di 4 mesi e ombrellone personale. La prima fila era già impegnata dagli ombrelloni e lettini noleggiati. Erano quasi tutti vuoti, per cui mi sono dovuto accontentare della seconda fila. Verso le 11 sono arrivati gli occupanti dei 2 lettini e ombrellone in prima fila adiacenti a dove mi ero sistemato. 4 persone ultracinquantenni dall’atteggiamento arrogante. Hanno fumato sigarette per tutto il tempo (naturalmente gettando le cicche a terra) senza minimamente badare alla presenza di bimbi a 1 metro da loro. Ero lì per rilassarmi e stare un pò coi miei figli, quindi non ho voluto inutilmente sprecare del mio prezioso tempo a lamentarmi coi gestori degli ombrelloni e con questi 4 cafoni per chiedergli di fumare altrove. Pochi istanti dopo siamo andati via perchè il sole iniziava a picchiare per i bimbi… Una tristezza immensa :°(

  19. … È la nostra mentalità, è la nostra incultura il vero problema!!! Il demanio pubblico è di tutti e tutti possono e devono usufruire… questi atti di “cammorria” devono essere debellati e chi è preposto deve controllare, sorvegliare, vigilare e reprimere senza indugio. In tutti i casi, le autorità, devono fare il loro dovere e sanzionare questi 4 sfrattapagnotte amici degli amici. Piano pian ci stiamo arrivando a scovare il sommerso ed i guadagni in nero… all’ira, vedrete che 35.000.000 milioni di pseudo-italiani… non potendo più evadere le tasse… andranno VIA!!! MALEDETTI LORO E COLORO CHE PERMETTONO QUESTO STATO DI FATTO…. MALEDETTO COLUI CHE LI SPALLEGGIA E LI HA SPALLEGGIA, MALEDETTI TUTTI I “GRANDI GIUSTIFICATIVI” DELLA MINKIA….
    La città europea…?!?! MR. EDISON… MA VAI A LAVORARE CHE NON LO HAI MAI FATTO… SOLO PIPPE E SINDACATO…

  20. Cacciate questo abusivo prepotente e razzista e abbiate fiducia nei Carabinieri,Polizia e Guardia di Finanza

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.