Le Cronache; Salernitana in palla: un’altra goleada

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
‘Salernitana in palla: un’altra goleada. La squadra granata batte 6-0 l’Equipe Campania: doppietta per il giovane Maistro. Serie B. A segno Djuric e Gigliotti nel primo tempo, Odjer, Jallow e per due volte il talentuoso centrocampista nella ripresa. Nulla di nuovo sul fronte mercato’

E’ l’apertura delle pagine dedicate alla Salernitana sul quotidiano Le Cronache oggi in edicola

All’interno leggiamo anche: ‘Il mercato granata. L’affare Cerci
resta in stand by Mazzarani passa al Catania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Anonimo, l’equipe Campania è formata da calciatori professionisti momentaneamente disoccupati
    ( presumibile livello C-D, se non superiore) . Con questi chiari di luna è normale esserlo. Bravi i Granata.
    Per la Società: dite la vs soluzione all’art. 16bis dellle NoiF. Altrimenti per noi va ancora bene restare in B, anche se lo sfizio di vincerla la B me lo toglierei. Sempre meglio della Cavese. E del Taranto. E dell’Avellino. E del Foggia . E del Palermo. E della Reggina.
    In attesa di qualcuno serio che voglia portarci in A, perché comunque la meritiAmo. E soprattutto “meritiamo Rispetto” (cito V. De Luca).

  2. Portate la Salernitana in A e vediamo che succede!!!!!!
    Mettiamo la lega calcio ecc. davanti al fatto compiuto!!!!!!

  3. Con la Salernitana in A succede che retrocediamo a fine cAmpionato. La multiproprietà è l’ultimo dei problemi.Maglio galleggiare in B che andare a fare figurelle in massima serie.

  4. un altro che non ha capito niente. Vai a leggere la NOIF sulla multiproprietà. In caso di promozione Lotito (e Mezzaroma) devono cedere entra 30 giorni le quote di una delle due squadre, pena la non partecipazione al campionato di A di entrambe le squadre, Lazio e Salernitana. L’unica volta che Lotito ha risposto sull’argomento disse che, in caso di promozione in A, la Salernitana avrebbe dovuto regalarla. E’ ovvio, perchè davanti ad una simile norma è chi compra e non chi vende che ha il coltello dalla parte del manico. Stessa cosa accadrebbe se la Lazio dovesse malauguratamente retrocedere in B

  5. Lega, FIGC ecc. Nn vedono l’ora che un personaggio come lotito faccia un passo falso per poterlo estromettere dal sistema con la relativa radiazione delle sue proprietà dal calcio professionistico, e questo lotito lo sa bene, infatti, ha dichiarato che nn si affiderà mai ad una cosiddetta “testa di legno” per aggirare la norma, e che finché la Salernitana resterà in B il problema nn sussiste.

  6. ha venduto una-due copie in più perchè ha strombazzato l’imminenza dell’acquisto di Cerci per giorni. Ora parla di una squadra in palla, senza che abbia mai incontrato una pari peso. Questo è il giornalismo salernitano!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.