Antinquinamento a Salerno, niente limiti per i veicoli a metano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Gli autobus circoleranno regolarmente nonostante il piano antismog messo in atto dal Comune di Salerno per contrastare i livelli di inquinamento. I bus sono a gasolio e non sono di nuova fattura e dunque rientrerebbero nella lista nera ma circoleranno ugualmente seguendo una serie di indicazioni.

Tutti i pullman, nei giorni e nelle fasce orarie previste dall’ordinanza comunale, dovranno spegnere imotori in caso di traffico intenso per le strade del centro. Situazione che potrebbe verificarsi principalmente sulla statale che attraversa il territorio comunale, da Mercatello al teatro Verdi, e lungo tutta via Carmine, quartieri che spesso sono bloccati dal traffico automobilistico.

Esclusi da ogni tipo di disposizione e regola, invece, i mezzi di Busitalia Campania che sono a metano, perché il provvedimento riguarda esclusivamente i pullman a gasolio. E non di ultima generazione. Esattamente come la stragrande maggioranza dei mezzi che continuano a circolare. A scriverlo il quotidiano Il Mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Per chi se la ricorda a Salerno avevamo la linea elettrica più lunga d Italia andava da Battipaglia a Pompei una tratta andava anche a Mercato s. Severino autobus che andavano a corrente inquinamento pari a zero con una città pianeggiante ecco la soluzione migliore… Fondi europei per realizzarla.

  2. Ordinanza ambigua e che non specifica nulla se non che al comune di Salerno sono tutti incapaci… as esempio è scritto che il blocco riguarda tutti i veicoli a gasolio euro 1/2/3/4 quindi ne deduco che un’auto a benzina del 1959 che inquina pure di più possa circolare liberamente… andate a zappare la terra

  3. Per le euro 4 in caso di multra si potra’ fare ricorso perche’ contrasta un’ordinanza Regionalé.

  4. I Partiti dive sono? A quando la riduzione dei Vigili Urbani? Meno lavoRo meno personale , perche’deve pagare sempre la POVERa gente? Le tasse si pagano per avere servizi non per il contrario.

  5. zappare la terra è un lavoro che richiede capacità ed esperienza, non è appropriato, dovrebbero andare a pulire le cacche dei cani poichè gli operatori ecologici salernitani hanno paura di raccoglierle.

  6. Tutte le auto pre euro. Leggete bene e non polemizzare su cose ridicole.
    Il problema é sulle euro 4… Ma nn credo un ricorso possa essere accolto, la disposizione regionale da poteri di deroga.
    I controlli ci sono? Io vedo carrette e “trerot” vari che girano a tutte le ore.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.