Trovato morto il turista francese disperso nel Cilento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Morto in un burrone. Le speranze di trovare ancora vivo Simon Gautier, il turista francese di 27 anni disperso dal 9 agosto nel Golfo di Policastro durante un’escursione, si sono infrante in serata. Il cadavere è stato individuato dagli uomini del soccorso alpino in zona “Belvedere di Ciolandrea”, nel comune di san Giovanni a Piro, in provincia di Salerno

“Sono distrutta, abbiamo avuto fino all’ultimo la speranza che Simon fosse ancora vivo”, dice a caldo Asha, studentessa danese che condivideva a Roma l’appartamento con Simon. “Sono momenti terribili”.

I genitori del giovane hanno appreso la notizia nell’albergo di Policastro in cui alloggiano. Con il padre, la madre ed il compagno di quest’ultima, c’è anche la sorella di Simon.

Ad informarli sono stati gli amici francesi del ragazzo, che lo hanno saputo da un giornalista. Un equipe di psicologi francesi, messi a disposizione dall’ambasciata, hanno raggiunto l’ albergo. Un epilogo drammatico al termine dell’ennesima giornata di ricerche, caratterizzate da una sola novità: il ritrovamento di tracce di sangue in prossimità della spiaggia della Molara di Scario.

I reperti erano stati portati per gli esami nel laboratorio di analisi dell’ospedale di Vallo della Lucania, ma ormai è tutto inutile. Sul posto delle ricerche oggi sono arrivati anche l’ambasciatore di Francia a Roma, Christian Masset ed il padre di Simon. In mattinata, a Salerno, il prefetto Francesco Rosso aveva incontrato il diplomatico per fare un punto di situazione, sottolineando il massiccio spiegamento di forze in campo con il coinvolgimento di unità di personale specializzato dei Vigili del fuoco e del Soccorso Alpino.

Le ricerche – i cui presunti ritardi sono stati smentiti dalla prefettura – si sono svolte su un territorio vasto e con molte asperità, con dirupi e inghiottitoi. Sono stati utilizzati anche i cani molecolari, addestrati per muoversi in territori montani, elicotteri e droni.

Tanti i volontari della Protezione civile che hanno battuto la zona, insieme a una ventina di amici di Simon, giunti dalla Francia. A dare l’allarme era stato proprio l’escursionista francese con una telefonata al 118, venerdì 9 agosto verso le nove del mattino.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Falso. Non c’è stato un massiccio dispiegamento di forze… Sono andato 3 sere dall’11 al 16 su quel belvedere… Ho visto solo una signora che aveva mandato il marito a controllare a 4/500 metri perché vedeva una macchia bianca (una vasca da bagno).
    Un elicottero ha girato qualche volta sul fiume bussento… Soccorsi troppo scarsi.

  2. non bastano le polemiche francesi come al solito anti-italiane?! il segnale di un cellulare che ti dice? ti dice quale antenna ha agganciato/aggancia e sto poverino che stava a ciolandrea avrà agganciato l’antenna di s giovanni a piro … e quindi? quando c’hai sto dato … che hai risolto?! e poi lo scoprite adesso che non c’è personale? fatichiamo ad avere qualche volante in più al centro di salerno …. figurati li’!!! con buona pace di chi ora soffre e cerca un colpevole …… non si fa trekking in un’area che non conosci, non hai mai frequentato e senza guida!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.