Stop all’anziana che entra nel supermercato col trolley: è polemica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
A Salerno monta il caso di un’anziana cacciata da un supermercato perchè minuta di trolley per la spesa. Lo scrive Erika Noschese su Le Cronache.  «Per entrare deve lasciare il trolley per la spesa fuori»; «è vuoto, può controllare, mi serve solo d’appoggio perché ho problemi a deambulare».

È questo, in sintesi, il botta e risposta che si è tenuto, nella mattinata di giovedì, all’interno di un supermercato nella zona orientale della città di Salerno.

Protagonista di questo spiacevole episodio una donna anziana che si era recata presso l’esercizio commerciale di Pastena per acquistare uno stendibiancheria. All’ingresso è stata però bloccata da una dipendente che, a suo dire, avrebbe ricevuto ordini dal titolare del negozio di non far accedere nessuno con il classico trolley per la spesa. La donna ha spiegato che era vuoto e le serviva per poter camminare a causa di problemi di deambulazione che l’accompagnano ormai da diversi anni.

Nulla da fare, la dipendente non ha voluto sentire ragioni, spiegando all’anziana di dover lasciare il suo trolley per la spesa all’ingresso per utilizzare uno dei classici carrelli presenti all’interno dell’esercizio commerciale.

Amareggiata la donna è andata via, per poi ritornare dopo qualche minuto, accompagnata da un parente che ha chiesto spiegazioni in merito all’accaduto anche perché, in fila alla casa, era presente un’altra donna anziana dotata di trolley a cui non è stata avanzata la stessa richiesta.

«Se è questo il trattamento che riservate alle vostre clienti allora cambio negozio», hanno dichiarato alcune clienti del noto locale della zona orientale, infastidite per le parole rivolte alla donna.

Tra l’imbarazzo generale, la dipendente ha provato a spiegare le motivazioni del suo gesto che non sembrano aver convinto più di tanto i clienti, visibilmente infastiditi. Intanto, a difendersi dalle accuse  è il titolare del supermercato che, sempre su Le Cronache dice: «Ci dispiace per l’accaduto ma all’interno del nostro negozio non si può entrare con il carrellino utilizzato per riporre le buste della spesa – ha infatti dichiarato – Siamo costretti a farlo per evitare di essere derubati, come già accaduto in passato».

Il titolare si è anche difeso dalle accuse relative alla presenza di altre clienti che hanno girato per il negozio con il trolley per la spesa, senza essere richiamate dai dipendenti: «può capitare un momento di distrazione, c’è sempre tanto lavoro da fare».

Da qui la “proposta” lanciata proprio ai clienti del suo esercizio commerciale: «Ci sono leggi che abbiamo dovuto fare a causa di una percentuale, seppur minima, di persone che ci hanno spesso derubato.

Fonte Le Cronache

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Scusate ho letto attentamente l’articolo e mi interesserebbe sapere cosa ne pensa dell’accaduto la signora del primo piano che abita di fronte al supermercato in questione.

  2. chissà se sono gli stessi che non mi hanno fatto entrare col passeggino sostenendo che dovevo prendere mia figlia che dormiva in braccio o lasciarla da sola nel passeggino all’ingresso…

  3. Ma se a Salerno la lega è stato il secondo partito più votato vuol dire che siamo una città di persone con “intelligenza” superiore

  4. Per favore mi dite quale è questo supermercato cosi non ci vado e spero che chiuda e poi si lamentano dei centri commerciali

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.