Cava de’Tirreni: Bruno racconta, Venturini canta. Il pubblico applaude

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si sono avviati a conclusione, con il concerto di Bruno Venturini, i festeggiamenti in onore della Madonna dell’Olmo, Patrona di Cava de’ Tirreni, con gli applausi del folto pubblico presente per un artista che ha portato la canzone napoletana classica in tutto il mondo e che nel 2019 festeggia i 60 anni di carriera.

“Non è stato solo un concerto – afferma il Sindaco Vincenzo Servalli – ma il racconto della vita e della storia straordinaria di un artista che rappresenta, credo, l’ultimo grande interprete della grande scuola musicale napoletana. Una storia che si intreccia con la nostra città, dove c’è parte del cuore di Venturini. Una scelta, quella dell’Amministrazione, che si collega al sostegno dell’iniziativa per il riconoscimento a parte dell’Unesco come patrimonio dell’umanità della canzone classica napoletana”.

Un ricco cartellone di iniziative hanno accompagnato i festeggiamenti per la Santa Patrona, per la rima volta organizzati dall’Amministrazione comunale, con animazioni per bambini, la Corale polifonica, iniziative sportive con il Csi, i concerti bandistici e la grande Fanfara dell’Arma dei Carabinieri, il concerto dei Solisti di Napoli e del soprano Margherita De Angelis, proiezione del docufilm su fede e tradizioni popolari dell’Istituto Luce, l’incontro con S. E. Beniamino Depalma sull’enciclica “Laudato Sii”e, inoltre, i concerti in piazza duomo, con stasera venerdì 13, i “I Napule è”, domani sabato 14, con le canzoni di Arbore e Carosone e domenica 15 con l’artista di strada “Brillo”.

“Ricordi di vita vissuta a Cava de’ Tirreni e in giro per il mondo – afferma il vice Sindaco e Assessore alla Cultura, Armando Lamberti –  inseriti in un crescendo di emozioni che la possente voce di Bruno Venturini ha donato alle tantissime persone che hanno affollato piazza Vittorio Emanuele III (piazza duomo), interpretando magistralmente le più belle canzoni popolari napoletana.

La scelta di coinvolgere Venturini negli eventi organizzati dall’Amministrazione in onore alla Santa Patrona, dedicati alla canzone popolare napoletana, è stata, quindi, ampiamente condivisa dalla città ed il consenso è venuto anche dalle tantissime persone che hanno seguito il concerto dall’emittente Quarta Rete. I concerti proseguono questa sera e domani sempre in piazza duomo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.