Emanuele Calaiò lascia il calcio: si occuperà del settore giovanile granata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
Emanuele Calaiò annuncia il suo ritiro dal calcio. L’arciere che ha fatto grande il primo Napoli di De Laurentiis annuncerà domani allo stadio Arechi il suo addio al pallone. In una nota, nel ringraziare Calaiò per la professionalità dimostrata in questi mesi e nel ricordare i grandi meriti umani e tecnici dimostrati nella sua lunga carriera», la Salernitana ha deciso di affidargli un ruolo dirigenziale all’interno del settore giovanile granata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Mi chiedo cosa lo abbiamo preso a fare appena qualche mese fa……..tutti qua vengono a chiudere la carriera. Oltre lui e Rosina, un altro sarà Cerci perchè è inutile illudersi che tornerà quello del Torino e del Milan: lo avete visto quando è entrato ieri? Sembrava un calciatore impegnato in una partita di vecchie glorie tanto non riusciva a correre e a tenere il ritmo. E ormai è più di un mese che si sta allenando.

  2. Premetto che questo commento è polemico,che tifo Salernitana e che dopo le prime due vittorie quasi mi ero illuso.
    Bisogna veramente fare i complimenti per la brillante operazione che compì il nostro eroe Fabiani(sotto ordini di Lotito), ottimo investimento per il futuro : questa operazione ricordava vagamente l’operazione che fece il naPPoli con maraDroga, quando quest’ultimo fu preso dal Barcellona e fece le fortune della squadra azzurro scagnat.
    Bha! Speriamo almeno di non fare lo stesso campionato di mer..aviglia dello scorso anno.
    18.000 all’Arechi. …..

  3. Onorata carriera di un professionista serio ed esemplare.Un grande contributo dato al primo Napoli di De Laurentiis…auguri per questa nuova avventura nel settore giovanile della Salernitana…grazie arciere

  4. Rispetto per chi da uomo ha deciso di rinunciare ad essere pagato per scaldare i sediolini della tribuna. Cosa che non posso dire del signor Rosina che invece i sediolini li trova comodi. Detto questo a vedere Jallow ieri avrà pensato meglio che mi ritiro seno affogo qualcuno

  5. Sono d’accordo con gli ultimi 2 commenti. Calaiò vede la porta, e 40 min li può ( poteva fare ad alto livello). Jallow è simpatico, ma nn segna, o segna poco. Ha sempre segnato poco. Idem Duric. Mah… sarà che i tifosi vedono un altro calcio, ma io i dirigenti Ns a volte nn li capisco. E sono anni che nn li capisco. Magari almeno ci spiegassero . Ma allo stato, chi è il centravanti della Salernitana…? O nn serve più ?

  6. Sono basito… Lunedì non vedendolo neanche in panchina già mi ero stranito. Ora dico: Cedric Gondo, alla luce di quanto ora manifestato ma evidentemente già da tempo progettato, è stato acquistato come alternativa a Giannetti e/o Djuric…. complimenti vivissimi a società di dirigenza…. Ora sarà reintegrato Rosina (che forse si è allenato al parco Mercatello) a cui in modo punitivo non abbiamo fatto fare neanche un minuto di ritiro…. Che organizzazione… a pensare alle parole di Inzaghi in conferenza stampa lunedì sera che a Benevento stanno aspettando ARMENTEROS E SCHIATTARELLA per la panchina….

  7. JALLOW corre ma non segna!
    L’Unico che aveva i piedi buoni e che poteva tranquillamente giocare gli ultimi 30 minuti.
    Incredibile. Abbiamo attaccanti super scarsi come Djuric e jallow e
    mandiamo via Calaiò.

  8. grazie lo stesso e in bocca a lupo almeno fara’ crescere i giovani granata e fornira’loro il giusto mix di esperienza……

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.