De Luca: ‘Tocca al Ministro dell’Interno contrastare i roghi’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
«Sul tema dell’ambiente due sono le cose chiare e accertate. La prima è che l’unica istituzione che ha fatto cose concrete e non chiacchiere è la Regione Campania, la seconda che l’attività di contrasto dei roghi è responsabilità del Ministero dell’Interno. Detto questo, va avanti con risorse e progetti il lavoro su quello che è per noi un obiettivo strategico: completare definitivamente il ciclo dei rifiuti e il sistema di depurazione delle acque».

Lo afferma il Governatore della Campania Vincenzo De Luca riproponendo un brano dell’intervento del venerdì su LIRATV

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Ma non era stato promesso lo smaltimento di tutte le ecoballe? Solo fumogeni e fatti zero. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  2. Il solito De Luca: scaricare le colpe sugli altri. FUORI DALLA CAMPANIA ! Tuoneremo con il prossimo voto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.