Salerno: ‘Io accolgo’ – costituzione comitato territoriale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
A Salerno, oggi martedì 08 ottobre alle ore 10.00, presso il salone della Curia arcivescovile si è tenuto il primo incontro tra le sigle territoriali che aderiscono alla Campagna nazionale “IO ACCOLGO” (http://ioaccolgo.it). Nell’occasione, sono intervenute le Acli, l’Arci, la Caritas diocesana, la Comunità di Sant’Egidio, Legambiente e l‘Ufficio diocesano Migrantes.

In un clima costruttivo, si è formalizzata la costituzione del Comitato #IO ACCOLGO – SALERNO e contestualmente condivise ed elaborate alcune delle proposte ed iniziative pubbliche, utili a sensibilizzare l’intera comunità sulle azioni che io #IoAccolgo intende portare avanti.

L’adesione al Comitato, sarà aperta a tutti coloro che si riconoscono negli obiettivi della Campagna, che nasce con l’intento di dare una risposta forte e unitaria alle politiche sempre più restrittive adottate in questi ultimi anni nei confronti dei richiedenti asilo e dei migranti, politiche che violano i principi affermati dalla nostra Costituzione e dalle Convenzioni internazionali e che producono conseguenze negative sull’intera società italiana.

Vogliamo contribuire a costruire borghi, quartieri, periferie e città in cui prevalga il sentimento del incontro a quello dell’odio e dell’indifferenza; vogliamo contribuire a diffondere un pensiero positivo, fondato sulla solidarietà, sull’uguaglianza, sulla libertà, sulla integrazione e sull’interazione; dove a tutti gli esseri umani, a prescindere dal colore della pelle, dalla religione e dalla provenienza, siano riconosciuti pari dignità ed eguali diritti.

La portata di questo impegno, avrà bisogno delle energie migliori e del coinvolgimento di tanti, nel Paese e nell’ Unione Europea; nel rispetto del principio di solidarietà tra gli Stati membri. Siamo certi, che la provincia italiana e Salerno in particolare, come in passato sapranno anche in questa occasione, rivelarsi comunità capaci di buttare il cuore oltre l’ostacolo.

Per la prossima settimana, è in programma una Conferenza Stampa di presentazione di #IoAccolgo e delle iniziative che si intendono realizzare sul territorio.

Acli, Arci, Caritas diocesana, Comunità di Sant’Egidio, Legambiente, Ufficio diocesano Migrantes

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Partite e andate giù da loro a costruire e a portare solidarietà.
    Andate, partite anzi trasferitevi lì e portate loro il messaggio del Capo della chiesa cattolica, di queste persone e di tutti coloro che inneggiano alla solidarietà e al buonismo, Salerno e l’Italia tutta è stanca.

    Salerno ha già dato e le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti…basti guardare alcune zone di Via lungomare che è presidiata da famiglie rom ( cartomanti ) e da gente di colore dedite allo spaccio e al contrabbando di merce contraffatta, per non parlare di persone che si fanno il bidet alla foce del fiume Irno e altre decine di persone che dormono sotto i portici di C.so Garibaldi.
    Danno la colpa alla Soc. Salerno pulita quando bisognerebbe ripulire la città in primis di questa gente.
    Accoglieteli voi nelle vostre case e all’interno delle vostre famiglie e date il buon esempio,poi aprite tutte le strutture appartenenti alla Chiesa,dove la stessa non corrisponde da anni il tributo IMU allo Stato Italiano,finanziatevi con i milioni di euro che la chiesa ha depositati presso lo IOR e non con la solidarietà del popolo italiano.

  2. Assolutamente d’accordo col commento precedente. Spero che l'”Io accolgo” sia riferito esclusivamente agli stessi membri del comitato: ossia, li accolgono loro, a loro spese, nello loro case, nelle loro proprietà, a cura loro e sotto la loro completa responsabilità.

  3. campate parassitariamente sulle tasse degli italiani che poi usate per danneggiarci, siete la schifezza della schifezza. non avete alcun diritto di imporci un’invasione che non vogliamo, se vi piace il terzo mondo andateci voi e restateci, non portatelo qui.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.