Il sopralluogo del Presidente Strianese alla Biblioteca Provinciale di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, ha effettuato un sopralluogo presso la Biblioteca Provinciale di Salerno per monitorare lo stato dell’edificio che ospita la più antica Biblioteca Provinciale d’Italia, nell’ambito di un progetto complessivo di conservazione e valorizzazione della Biblioteca stessa.

Con lui era presente il Dirigente del Settore Pianificazione Strategica e Sistemi culturali, Ciro Castaldo, che in sinergia con il Settore Edilizia Scolastica e Patrimonio, diretto da Angelo Michele Lizio, ha individuato i lavori di adeguamento funzionale e di messa in sicurezza dell’immobile, con il supporto dei funzionari di entrambe le strutture, oltre che della consigliera delegata alla cultura, Paky Memoli.

“Il progetto – dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese – rientra nel programma di adeguamento e valorizzazione degli edifici destinati alle attività museali e culturali della Provincia di Salerno. In particolare le attività di valorizzazione della Biblioteca sono state oggetto di un Protocollo di Intesa che ho sottoscritto il 18 luglio scorso insieme al Sindaco di Salerno.

L’obiettivo era avviare un percorso condiviso volto a ripristinare le attività della Biblioteca Provinciale anche nell’ambito del progetto di digitalizzazione del patrimonio librario, sancendo, di fatto, l’individuazione della biblioteca come “patrimonio culturale di primaria importanza”.

Con quel protocollo avevamo individuato in SCABEC, società in house della Regione Campania per la valorizzazione del patrimonio storico-artistico della regione, l’interlocutore indispensabile. Il progetto individua gli interventi minimi necessari per la praticabilità dell’immobile, nell’ambito di un budget limitato a € 476.519,35, ed è stato già sottoposto all’attenzione della SCABEC e alla Regione per la richiesta dei fondi necessari alle improcrastinabili lavorazioni di adeguamento e ripristino delle condizioni di praticabilità.

Inoltre visto l’enorme valore della Biblioteca Provinciale di Salerno, sia in relazione all’inestimabile patrimonio librario in essa contenuto, sia in relazione alla valenza culturale del bene anche come percepito dalla comunità locale, abbiamo anche avviato un più ampio progetto di valorizzazione e recupero, indicato in  uno studio di fattibilità, redatto da questa Amministrazione, relativo alla riqualificazione complessiva dell’interno immobile di via Laspro che stima in oltre 2.000.000 € il costo dell’intervento.

Sono fiducioso – conclude il Presidente Strianese – in un sollecito accoglimento della richiesta di fondi per la messa in opera della proposta progettuale, provvederemo quindi all’affidamento dei lavori e alla realizzazione di quanto necessario per restituire il bene alla comunità salernitana nelle condizioni che un luogo di cultura rilevante come questo merita.

Ringrazio per questo SCABEC e la Regione Campania, in particolare il Presidente On. Vincenzo De Luca, per l’attenzione che dedica al nostro patrimonio culturale, che, a seguito del riordino delle Province, non potremmo gestire per assoluta mancanza di risorse. “

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.