Di Gennaro a Dazn: “A Salerno ho pagato per colpe non mie”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Sorridente a fine gara ai microfoni di Dazn il centrocampista della Juve Stabia Di Gennaro, ex della Salernitana:

“Partita importante contro squadra costruita per le zone di vertice. La classifica è bugiarda per noi ma stiamo recuperando. Una vittoria che ci dà fiducia, vengo da due anni che mi gira male fisicamente oggi ho fatto tutti i novanta minuti anche in un ruolo non proprio mio e spero di non aver deluso il mister. Il Menti dovrà diventare il nostro fortino. L’anno scorso a Salerno ci sono stati dei problemi e situazioni poco piacevoli ma non con i miei ex compagni, bensi con altre figure. Alla fine ho pagato solo io. Nessun sassolino dalla scarpa con questa vittoria, Di Gennaro non deve dimostrare niente a nessuno.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Bidone e malato immaginario.
    Siamo stati fin troppo signori,ti è gia andata bene ca nun t’ann abbuffat e mazzate

  2. E quale sarebbe questa squadra costruita per il vertice ? Ma mi faccia il piacere !!!!!! E meno male che sei un calciatore esperto.

  3. E quello è il guaio che sta gente.. Rosina Cerci non prendono gli schiaffi hanno capito che a Salerno fanno quello che vogliono, vergognatevi. Dove sono gli ultrà? E non parlate dei daspo e tutto il resto perché questi signori vanno prelevati sotto casa, grassadonia è salernitano se la meritava una lezione e gli fu data, oggi in curva solo leoni da tastiera, reagiamo pure contro la società Fabiani deve essere cacciato a calci in culo!! Lotito in tribuna non deve mettere più piede basta ci siamo rotti i coglioni.

  4. Per piacere smettila di sparare cazzate, Grassadonia ,da quel che si dice, ebbe uno scontro con qualcuno per questioni personali,al di fuori della Salernitana. Credo tu abbia visto troppo Gomorra, andare a prendere sotto casa, prendere gli schiaffi etc.
    La verità è che la Società prende giocatori rotti, fermi da lunghi periodi e sovrappeso e non ha lo staff adeguato ne le strutture per rimetterli in forma.
    Qui non giocano, vanno OVUNQUE e fanno la differenza.

  5. Non sono d’accordo con quello che fu fatto a Grassadonia. Siamo nel 2019 quasi 2020 e ancora si parla di andare a prendere i giocatori sotto casa. Sono ragazzi di 20 anni, a parte i pensionati in rappresentanza dell’INPS… Vuoi farli male, vuoi mandare un segnale a chi davvero sta distruggendo la passione ed il calcio a Salerno? Semplice stadio vuoto ma vuoto proprio, fino a che la banda che non lascia la città per non ritornare. E non venirmi a dire che la Salernitana non si abbandona, questa non è più la Salernitana.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.