Stampa
In Argentina la foto è diventata virale: un cane morto abbracciato al proprietario. L’animale, un boxer di nome Magui, ha avuto un infarto a causa dei fuochi d’artificio a Esquel, nella provincia di Chubu.

L’immagine, pubblicata su Facebook da un’utente, è stata diffusa all’organizzazione Adoptá Esterilizá Educá. In Italia, con l’avvicinarsi delle festività, i Comuni danno il via a una campagna contro i botti che spaventano gli animali. Inutili i soccorsi per Magui. Anzi, l’utente che ha diffuso la storia su Facebook ha criticato diversi veterinari che non sarebbero accorsi per aiutare il cane.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.