Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola martedì 17 dicembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

Ricchezza, Salerno è ultima. Qualità della vita: maglia nera alla provincia per spesa delle famiglie, pensioni basse e protesti. L’economia, il dossier 86° posto nella classifica del Sole 24 Ore, primato in Italia per le acque pulite

Ed ancora: Le interviste. La Autuori e Buonomo: lavoro e traffico cosa si può fare

Di spalla: La giustizia. Cittadella allagata, Russo «Noi parte lesa c’è l’istruttoria»

La scuola. Oltre mille prof già in corsa per la pensione chance precari

A centro pagina: Uccise un 17enne e lo gettò nel canale niente ergastolo. Pascuzzo assassinato per motivi di droga 18 anni al killer: «Non ci fu premeditazione»

La sentenza /2. Ravello, il delitto degli amanti sconto per Lima non per la Dipino

La foto notizia: Jallow, multa e video-scuse. Mezzaroma: «Gruppo sano». La Salernitana Il tour de force del co-patron

Di lato: L’amarcord. Confindustria cento anni nella storia delle aziende

L’Università. De Luca e Loia scoppia la pace «Collaboriamo per i giovani»

Taglio basso: Il cinema/1. Giffoni tra Oscar e Nobel con mostre e docufilm

Il cinema/2. Risi a Linea d’Ombra racconta Maradona

Addio all’ex soprintendente Zampino. Il lutto. Architetto colto e raffinato, inventò il Giardino della Minerva

I box in alto: La festa/1. Parco Sichelgaita, targa alla memoria di Natella

La festa/2. Playtoy Orchestra concerto di solidarietà

 

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

Nella tomba i segreti del Crescent. La morte di Zampino. L’ex soprintendente nel processo per l’approvazione dei progetti, poi il caso dell’Urban center. Accusò il Consiglio di Stato di aver mutilato il palazzone. Fu indagato per i lavori di Palazzo Santoro

A centro pagina: Jallow chiede scusa “Irritato per insulti razzisti”. L’arbitro voleva sospendere Salernitana – Crotone. Una persona ha insultato me e la mia famiglia per l’intera gara. Il gesto al termine della partita non era riferito alla Curva Sud

Nocera. Pistolettate ad un’auto, terrore al mercato ortofrutticolo

Pontecagnano. Postiglione si difende: “Il coltello non era mio mi sono difeso”

Taglio basso: Picaro “Vogliono creare antipatia tra i negozianti”. Pagani: e sulla scuola Manzoni D’Onofrio attacca Desiderio

I box in alto: Lo sgarbo a Tommasetti. Sancito il nuovo patto tra De Luca e Loia accordo sul Ruggi per il Direttore Generale

Salerno. Luci d’Artista e caos. Napoli: colpa dei granata. Ma resta l’immondizia nel Centro Storico

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

LE PRIME PAGINE DEI GIORNALI NAZIONALI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.