Allarme smog a Salerno, rischio blocco per le auto “Euro 4” diesel

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa

L’emergenza smog a Salerno rischia di avere come conseguenze immediate il blocco della circolazione anche delle auto diesel “Euro 4”. Sono, infatti, già nove – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – gli sforamenti dall’inizio dell’anno registrati in città. Lunedì la centralina di rilevazione Arpac a Mercatello ha segnalato 57 microgrammi di polveri sottili nell’aria su 50 microgrammi consentiti: si tratta del nono sforamento dell’indice di polveri di smog in 13 giorni. Mai in cinque anni si era registrato un trend così negativo. È ormai chiaro che se le polveri sottili continueranno a salire servirà un inasprimento della ordinanza sindacale recentemente varata che vieta lo stop ai veicoli a diesel fino alle “Euro 3”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. denunciate adesso, perchè non avete fatto i rilievi dal 20 dicembre al 31 dicembre? forse perchè il comune era interessato ai turisti che portano soldi e a quel paese i rilievi delle polveri sottili, meglio rompere i maroni ai salernitani dopo le festività, giusto? che secchi di ipocrisia

  2. Il problema sono le luci d’artista con l’arrivo di pulmann e di auto da tutta la provincia a cominciare dal venerdì pomeriggio. Il resto della settimana, passate le festività natalizie, il traffico è rientrato nei limiti dell’ordinarietà. Scommettiamo che come si smontalo le luminarie tutto rientra nei limiti?

  3. mi raccomando, quando ti verrà il tumore ai polmoni abbi cura di farti certificare se te lo sei preso dal 20 al 31 dicembre o dal 2 gennaio in poi.

    Ah, i pullman turistici sono ormai tutti Euro 5 e 6, a differenza degli scassoni che amano guidare i salernitani.

  4. Beato te che puoi permetterti un auto nuova. E comunque stanno fermando a Roma o Torino anche le euro 6, quindi secondo te, oggi, come fai a cambiare auto se poi te la bloccano?? Forse tu hai i soldi che crescono sugli alberi da poter buttare. E poi per le luci, ci sono un casino di scassoni, come dice te, che vengono dalla provincia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.