Piero De Luca: No chiusura Tirrenia Napoli. Mise convochi tavolo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Sviluppo economico deve prontamente intervenire con gli strumenti che ha a disposizione per evitare che si compia il disegno della proprietà di Tirrenia-Compagnia Italiana di Navigazione (Cin) di svuotamento dell’autonomia gestionale di Cin, portando nella sede di Milano della Moby i settori operativi della società. Una operazione che priverebbe Napoli del suo centro operativo e della possibilità di essere volano di sviluppo per le imprese e per l’indotto degli appalti per manutenzioni e forniture alle navi della flotta. Il Mise deve convocare, con la massima urgenza, un Tavolo di confronto con i vertici della Tirrenia-Cin, le istituzioni locali e i sindacati, per giungere alla sospensione immediata della decisione di procedere alla chiusura della sede napoletana e alla condivisione di nuovo Piano di riorganizzazione aziendale che garantisca gli attuali livelli occupazionali”. Così il deputato dem, Piero De Luca, chagenbzie e sulla vicenda ha presentato un’interrogazione parlamentare al ministro dello Sviluppo economico, Patuanelli.

“I sindacati – spiega Piero De Luca – sono fortemente contrari a questo processo di riorganizzazione aziendale e hanno già proclamato lo sciopero nazionale di tutti i lavoratori dipendenti di Tirrenia-Cin per il prossimo 13 marzo, proprio per evitare il ‘trasferimento forzoso’ dei 63 lavoratori da Napoli alle sedi di Milano, Livorno e Portoferraio. La società, controllata dall’armatore Moby, opera in regime di continuità territoriale con le maggiori isole italiane, assicurando il collegamento grazie a un contratto di servizio pubblico con lo Stato che vale oltre 72 milioni di euro annui. Ora – conclude il parlamentare dem – ci troviamo in un momento molto delicato, perché questo contratto scadrà il prossimo mese di luglio e il Mit procederà a individuare il futuro operatore attraverso una procedura di evidenza pubblica. Il ministero deve agire subito convocando le parti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. uilloc ptrusn ogn mnest anche oggi ha sentenziato!!! vai con i commenti degli accoliti a carrarmato!!!

  2. e siamo alla prima della settimana…….ma proprio zitto non riesci a stare eh…ma cosa vuoi convocare……che bluffi….sei carta letta

  3. Vai cercando solo “case cadute” per il solito sciacallaggio politico-pubblicitario.
    Ma come al solito solo fumo con la manovella.
    Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  4. SO’ SPRECATI I COMMENTI X QUESTO INCONCLUDENTE,…..NON HA MERITI…NE SE LI E’ GUADAGNATI….MIO FIGLIO SGOBBA …HA SGOBBATO E CONTINUA A SGOBBARE …HA I TITOLI MA E’ MIO FIGLIO….FIGLIO DI UN NORMALE CITTADINO…..LA GIUSTIZIA NON ESISTE….

  5. Ecco il. … (fate voi) ed ecco l’articolo promozionale che tanto odiano i lettori (basta leggere i commenti che seguono gli articoli dell’ONOREVOLE).
    Bhe, che dire. …che faccia e buona censura a tutti!

  6. Ogni articolo su Piero De Luca aumenta il numero di donatori seriali, salernonotizie avanti così! Voglio almeno un articolo al giorno.

  7. Uno che fa rosicare cosi tanto i nostri “cari” fasciosalvinioti non si può che votarlo.

    Grande onorevole, avanti tutta.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.