Terrorizzava i nottambuli a Salerno e nell’Agro, preso rapinatore di Pagani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Era diventato il terrore dei nottambuli di Salerno e anche dell’Agro, riuscendo a mettere a segno addirittura 5 colpi in 72 ore. Il gip del Tribunale di Salerno ha fatto scattare l’arresto per un 38enne rapinatore, originario di Pagani, che – camuffato con occhiali e giubbotto – non si faceva scrupoli – come scrive il quotidiano “IL Mattino” di agire puntando la pistola alla tempia delle sue vittime di turno. Il magistrato ha disposto per il giovane uomo gli arresti domiciliari pur riconoscendogli la gravità dei reati commessi, ricostruiti tutti dai carabinieri della compagnia Salerno. Si fermava con la sua Fiat 500 ogni volta che vedeva un’auto ferma con dentro delle persone ad una certa distanza, prendeva l’arma e si faceva consegnare il denaro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.