Pass sosta intestati a familiari disabili morti, stretta dei vigili contro i furbetti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Hanno le ore contate i furbetti della della sosta, quelli che cioè usano il pass disabili dei familiari defunti per parcheggiare la propria auto nelle strisce blu. Il comando della polizia municipale di Salerno – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – ha deciso una stretta. Più di 40 lettere di avviso-obbligo sono state spedite, tra dicembre e gennaio, ai parenti di disabili deceduti affinchè restituiscano i permessi “fuorilegge”. Solo quindici coloro che hanno già provveduto a farlo. I trasgressori rischiano una multa di 389 euro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. La maggior parte li usa senza avere il disabile appresso,ma per andare in ufficio o a fare shopping.

  2. Ora sono più convinto di allora che a me fu una spiata ai vigili urbani sul fatto che avevo il permesso per disabili in mio possesso a nome di mio padre ancora dopo la sua morte !!!! Sinceramente l’avevo conservato (più per ricordo ) ma mi chiedo: come mai a neanche due mesi dal decesso mi TELEFONARONO dal comando per sollecitarmi a consegnarlo??? Certamente chi ha fatto questo gesto è una persona che non aveva nulla da pensare se non fare cattiverie nella sua vita!!! Anche di questo renderà conto quando andrà al SUO cospetto.

  3. La gente lo usa senza disabile a bordo, anche per lo shopping…Pass scaduto messo in malomodo per non far vedere la scadenza…ne fanno di cotte e di crude..!!!

  4. È una vergogna prettamente del meridione: usare questi permessi senza avere il disabile con sé per risparmiare quei quattro spiccioli del parcheggio.

  5. Azz..ma allora gli volevano proprio bene al parente disabile defunto, per tenersi come ricordo il pass sul cruscotto…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.